Piadina romagnola fatta in casa

25 Gen 2024

Preparare la piadina romagnola in casa, comunemente detta anche piada, è un’esperienza culinaria vera e propria, che si traduce in un viaggio verso le tradizioni culinaria della nostra penisola.

Ma, cos’è? La piadina romagnola non è altro che un pane condito senza lievito, che un tempo veniva utilizzato al posto del pane. A partire dalla ricetta originale, richiede pochi ingredienti ed è velocissima da realizzare… Lo stesso vale per quanto riguarda i condimenti.

In questo articolo vediamo insieme una ricetta che passo dopo passo vi guiderà attraverso questo viaggio, dalla creazione dell’impasto fino al momento in cui si gusta il primo morso di questa prelibatezza italiana, dando vita a uno dei piatti della tradizione romagnola.

Piadina romagnola: origini e tradizione

La tradizione della piadina romagnola affonda le sue origini nell’antichità, con tracce che risalgono addirittura all’epoca etrusca: le sue più antiche tracce risalgono al 1200 a. C. nei siti delle palafitte lombarde. Ha attraversato, infatti, epoche e influenze culturali, adattandosi sempre alle risorse locali e alle abitudini della gente.

Originariamente veniva preparata con ingredienti di base come farina, acqua, sale e strutto, ma la ricetta ha subito variazioni nel corso del tempo, con l’evoluzione delle tecniche di cottura e l’introduzione di ingredienti alternativi come l’olio d’oliva. Questa prelibatezza è stata per lungo tempo un elemento centrale nelle tavole romagnole, spesso accompagnata da affettati, formaggi e verdure di stagione.

Non solo, la sua versatilità l’ha resa protagonista di diverse occasioni: da una semplice merenda contadina a un piatto principale durante le festività.

In ogni caso, la piadina romagnola è diventata un simbolo di convivialità, radunando famiglie e comunità intorno a questo semplice ma buonissimo piatto. E la sua preparazione artigianale continua a essere tramandata di generazione in generazione, garantendo che il suo spirito autentico sopravviva nel panorama culinario moderno. Perché allora non prepararla anche noi?

Piadina romagnola fatta in casa: ricetta originale

Partiamo dagli ingredienti della piadina romagnola, con queste porzoni vi escono più di 5 piadine.

INGREDIENTI

  • 500 g di farina
  • 250 ml acqua (o 150 ml di latte e 100 ml di acqua)
  • 60 g di strutto Forma Carni (o 60 ml di olio extravergine di oliva)

PROCEDURA

Iniziate formando una fontana di farina sul vostro piano di lavoro. Al centro, aggiungete l’acqua, lo strutto e un pizzico di sale che conferisce profondità di sapore all’impasto. Mescolate con cura utilizzando le mani, fondendo gli elementi e amalgamandoli fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea.

Lavorate allora l’impasto per almeno 10 minuti. La pasta prenderà forma, diventando morbida ed elastica al tocco. Una volta pronta, copritela con un canovaccio umido e fatela riposare per 30 minuti, permettendo agli aromi di intensificarsi.

Dividete poi l’impasto in piccole palline, ognuna diventerà una piadina.

Una volta aver fatto riposare anche le palline, è il momento di stenderle su un piano leggermente infarinato, creando sfoglie sottili, il cui diametro dovrà essere di circa 10-12 cm.

Riscaldate una padella antiaderente, e quando sarà pronta cuocete le sfoglie per 2-3 minuti per lato in modo da creare una crosta dorata invitante. A questo punto, nella ricetta originale della tradizione al posto del comune olio d’oliva viene utilizzato lo strutto, che conferisce a questo pane piatto un sapore unico e una consistenza morbida, contribuendo a rendere la piadina leggermente croccante all’esterno e morbida all’interno durante la cottura.

Il nostro strutto Forma Carni è un prodotto di qualità: delicato nel gusto e nel profumo, è disponibile in vasetto in diversi formati in grado di aggiungere gusto e fragranza alle vostre ricette.

Il momento perfetto per il termine della cottura è quando i bordi della piadina si dorano e delle piccole bolle appaiono sulla superficie. Trasferite la piadina su un piatto, lasciandola raffreddare per un istante prima di condirla.

Piadina romagnola: salumi da utilizzare

Il condimento tradizionale della piadina romagnola è una parte essenziale di questa deliziosa specialità culinaria.

Tra i condimenti più amati e tradizionali c’è sicuramente l’accostamento con affettati come il prosciutto crudo, la coppa, il salame e la mortadella. La ricetta classica infatti prevede l’utilizzo di ingredienti semplici ma di alta qualità come i prodotti Forma Carni, per esaltare il sapore della piadina senza coprirne la genuinità.

Tanti prodotti diversi per tante diverse occasioni di consumo: con i nostri salumi infatti hai solo l’imbarazzo della scelta, perch ti aiutano a risolvere facilmente il problema della merenda o un pranzo veloce con la piadina romagnola fatta in casa.

Altri condimenti

Non solo salumi, la piadina romagnola è fatta anche di altri ingredienti! I formaggi, per esempio, come lo squacquerone o la crescenza, che sono scelti per la loro cremosità e sapore delicato, creando un equilibrio perfetto con la consistenza morbida della piadina appena sfornata.

Anche le verdure grigliate sono un altro condimento classico che aggiunge freschezza e croccantezza al piatto. In particolare zucchine, melanzane, peperoni e pomodori si sposano armoniosamente con la piadina, creando un contrasto di sapori e consistenze che delizia il palato.

Il tutto viene spesso accompagnato da una spruzzata di olio d’oliva di alta qualità, enfatizzando la leggerezza e la freschezza del piatto.

Varianti vegetariane e vegane

Per una versione vegetariana, si può scegliere di utilizzare dei formaggi a pasta dura come il parmigiano o il pecorino, completando il piatto con verdure grigliate come zucchine, melanzane e peperoni.

Per un’opzione vegana, invece, si può sostituire il formaggio tradizionale con alternative come formaggi a base di tofu. Le verdure grigliate rimangono un elemento chiave per conferire freschezza e vitalità al piatto.

Per entrambe le possibilità è possibile usare anche carni vegetali, ma anche salse a base di pomodoro fresco o guacamole sono un’alternativa per fornire sapore al piatto.

In conclusione, qualunque sia la tua scelta, la piadina romagnola è un piatto unico e ideale per molteplici occasioni, ma anche versatile e adatto a tutti i gusti, in grado di mantenere in tutte le sue varianti un’esperienza culinaria indimenticabile.

RICETTE & CONSIGLI

Biscotti con strutto al posto del burro

In questo articolo spiegheremo come fare dei biscotti con strutto al posto del burro, ideali per una golosa merenda o per accompagnare il caffè o tè.

Carne cruda alla piemontese

La carne cruda alla piemontese è una ricetta della tradizione che può essere servita come antipasto, leggero, ricco di sapore e sofisticato. La ricetta originale piemontese prevede che la carne sia battuta al coltello, cioè tagliata senza l’impiego di macchinari e senza riscaldarla.

Filetto di maiale alla griglia

Il filetto di maiale alla griglia è un secondo piatto magro e semplice da realizzare anche per chi non è esperto in cucina. Richiede però una particolare attenzione nella cottura perché altrimenti rischia di diventare asciutto e stopposo.

Insalata di carne cruda

L’insalata di carne cruda è una deliziosa e raffinata pietanza, realizzata con pochissimi ingredienti. Perfetta sia come antipasto che come secondo piatto, vi stupirà per il perfetto equilibrio tra la morbidezza della carne cruda e la vivacità dei condimenti freschi e genuini.

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Lightbox