Come cucinare l’ossobuco di manzo

27 Dic 2021

L’ossobuco di manzo è il taglio di carne che si ricava dallo stinco degli arti posteriori del bovino e si presenta con fette spesse circa 3-4 centimetri con il midollo al centro.

È un secondo di carne che richiede una lunga cottura per diventare tenero e succulento, una prelibatezza che si scioglie ad ogni morso.

L’ossobuco in umido è un piatto tipico della cucina settentrionale ed esistono diverse varianti. Si può infatti preparare in bianco, con pomodoro, ossobuco in umido con piselli, ossobuco alla romana, con patate… si può cuocere in padella oppure anche al forno.

Continuate a leggere per sapere come cucinare l’ossobuco di manzo.

La ricetta dell’ossobuco alla milanese

Pare che l’ossobuco alla milanese abbia origini molto antiche, addirittura risalirebbe al Medioevo.

È in genere proposto come piatto unico, con il classico risotto giallo, ma può essere accompagnato anche da un contorno di piselli o da una polenta. L’ingrediente caratteristico è la gremolada, ovvero un trito di prezzemolo e aglio profumato con scorza di limone.

Per cucinare questo piatto molto saporito è importante scegliere un taglio di carne che abbia molta polpa. Si può usare l’ossobuco di manzo ma volendo anche di tacchino, vitello o di maiale.

La carne bovina, ovina e suina a marchio Forma viene preparata e confezionata nella nostra filiera a Macomer per darvi tutto il gusto e la qualità che desiderate per rendere i vostri piatti saporiti.

Se vi state domandando come cucinare l’ossobuco di manzo, dovete innanzitutto sapere che è necessaria una cottura lenta, solo così la carne risulterà morbida e prenderà sapore. Abbiamo detto che esistono tanti modi per prepararlo, vi spieghiamo dunque come cucinare l’ossobuco in umido dandovi la ricetta dell’ossobuco alla milanese, quella originale.

Gli ingredienti che vi occorrono sono:

  • Ossibuchi di manzo o vitello Forma
  • Brodo di carne 500 g
  • Cipolle dorate 250 g
  • Farina 00 50 g
  • Vino bianco 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 50 g
  • Burro 40 g
  • Sale e pepe q.b.
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Aglio 2 spicchi
  • Scorza di limone 1

Preparazione

L’ossobuco alla milanese è una ricetta facile e anche economica.

Preparate la carne: lavate gli ossibuchi, togliete la pellicina nervosa esterna con delle forbici ed infarinateli da entrambi i lati. Fate rosolare in una padella capiente con dell’olio la cipolla tritata. Aggiungete la carne, sfumate con del vino bianco, poi unite un bicchiere di brodo di carne e un trito di sedano e carota.

Coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti.

A questo punto alzate il coperchio, aggiungete del concentrato di pomodoro sciolto in acqua, poi mettete un trito di prezzemolo, la scorza grattugiata di un limone, sale e pepe. Lasciate insaporire per altri 5 minuti e servite in tavola l’ossobuco di manzo in umido aggiungendo il fondo di cottura.

Se volete servire un piatto unico, fate sciogliere del burro in una casseruola con il midollo, aggiungete un trito di cipolla e versate il riso. Mescolate, unite un mestolo di brodo alla volta per cuocerlo e regolate di sale. Aggiungete lo zafferano poco prima del termine della cottura. Infine, aggiungete un po’ di burro e parmigiano e mettete il riso nel piatto intorno agli ossibuchi.

Come cucinare l’ossobuco di manzo al forno

Abbiamo visto come si cucina l’ossobuco in padella, ma non è l’unica modalità di cottura. Si può infatti anche cuocere nel forno, come?

Tagliate le patate a fettine, dopo averle lavate e pelate. Trasferitele in una ciotola con abbondante acqua fredda.

Nel frattempo, preparate un trito di cipolla, carota, sedano, prezzemolo, rosmarino, alloro e olio. Mettete tutto in una pirofila da forno, adagiate sopra gli ossibuchi e irrorate con un po’ di olio extravergine. Ricopriteli con le patate scolate e asciutte. Aggiungete dei pomodorini tagliati, sale e pepe, parmigiano grattugiato e olio. Infine, ricoprite con del brodo di carne e fate cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 1 ora.

RICETTE & CONSIGLI

Ricetta fregola e salsiccia

La fregola con salsiccia è un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione gastronomica della Sardegna, che si prepara con un formato di pasta di semola molto conosciuto e tra i più antichi dell’Isola: la fregola sarda. Questo particolare formato di pasta è...

Ricetta sugo con salsiccia

Il sugo con salsiccia è un condimento saporito e sostanzioso, ottimo per realizzare un indimenticabile primo piatto di pasta: meglio se si tratta di tagliatelle o tortiglioni, ma può andar bene anche con le classiche pennette o per condire una squisita pasta al forno...

Ricetta lenticchie e salsiccia

La ricetta lenticchie e salsiccia è un piatto tipico della tradizione contadina, completo e sostanzioso che non tramonta mai. Non stiamo parlando di una cena raffinata o un pranzo da preparare al volo, ma di un piatto unico che richiede lunghe cotture…e con l’obbligo...

Ricetta funghi e salsiccia

La ricetta funghi e salsiccia è tra le più apprezzate durante la stagione autunnale, quando iniziano le scampagnate alla ricerca di funghi porcini e champignon! Un grande classico a cui non si può rinunciare, soprattutto in quelle serate più fresche, quando c’è...

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox