Quanto deve cuocere un arrosto di manzo?

15 Giu 2022

L’arrosto di manzo è un secondo piatto classico della cucina italiana, morbido e succulento, facile da preparare e ideale per il pranzo della domenica o per le feste. Il termine “arrosto” indica una preparazione della carne legata con lo spago, che richiede una cottura lenta e a bassa temperatura, solitamente in forno o in padella.

Per un risultato tenero e succoso è però fondamentale sapere quanto deve cuocere un arrosto di manzo.

A differenza dell’arrosto di maiale, quello di manzo richiede una cottura di circa 45 minuti (proseguite la lettura per ulteriori dettagli). Conoscere il tempo di cottura è importante anche per organizzarsi in cucina e non fare aspettare gli ospiti.

Vediamo allora innanzitutto qualche consiglio per farlo buonissimo e quanto deve cuocere un arrosto di manzo; infine, troverete la ricetta.

Quale carne scegliere per l’arrosto

Per prima cosa andate dal vostro macellaio di fiducia e scegliete carne di buona qualità, come quella a marchio Forma, facendovi anche consigliare sul taglio più adatto per questa preparazione. In genere, si utilizza per l’arrosto di manzo la noce, sottofesa o lo scamone, i più pregiati e apprezzati. I tagli migliori in generale sono quelli che hanno poco collagene, così la carne trattiene i succhi e diventa gustosa e più digeribile. Potete anche farla legare dal macellaio con una rete apposita se non siete pratici, in modo che la carne conservi la forma durante la cottura.

  • Prima di cuocere l’arrosto, si consiglia di massaggiare la carne con olio, sale e aromi per far sì che si insaporisca e rimanga succosa.
  • Un’altra raccomandazione è quella di non lavorare mai con la carne fredda tolta dal frigo. Lo shock termico con il caldo del forno non renderebbe la carne morbida. Per questo motivo è meglio togliere la carne dal frigo almeno 1 ora prima di cucinarla.
  • Infine, non bucate mai la carne per evitare che diventi stopposa e al termine della cottura fatela riposare avvolta da un foglio di carta stagnola.

Tempo di cottura

Detto questo, arriviamo al dunque: quanto deve cuocere un arrosto di manzo?

Dipende dallo spessore e dal peso del pezzo di carne. In linea di massima, sia che scegliate la cottura in forno sia in tegame, il tempo di cottura di un arrosto di manzo di 1 kg è di circa 1 ora in tutto. Se gradite una cottura al sangue riducete il tempo nel forno di 7 minuti.

Il pezzo di carne viene fatto rosolare prima in una casseruola e poi si prosegue la cottura sempre in pentola oppure si passa al forno. Quello di manzo dovrebbe rimanere all’interno un po’ al sangue.

Seguite allora i passaggi per cucinare l’arrosto di manzo al forno e servitelo con una fresca insalata di stagione o con le patate al forno come contorno!

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di carne di manzo Forma
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 rametti di rosmarino
  • olio evo
  • sale e pepe
  • brodo vegetale o di carne q.b.

Potete insaporire l’arrosto con altre erbe aromatiche come alloro, salvia o timo, lavati ed asciugati.

Come preparare l’arrosto di manzo al forno

Come abbiamo detto prima, massaggiate la carne con olio, sale e pepe. Legatala con uno spago da cucina inserendo un rametto di rosmarino tra il pezzo di carne e la legatura, poi prendete una padella e scaldate due cucchiai di olio e l’aglio tagliato a metà.

Fate rosolare la carne su tutti i lati, controllando che non si bruci, in questo modo grazie alla reazione di Marillard si evita che i succhi fuoriescano durante la cottura e si crea una crosticina dorata sulla superficie.

Alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco.

Trasferite la carne in una teglia insieme agli spicchi e cuocete l’arrosto di manzo in forno per circa 45-50 minuti a 200°C. Giratelo a metà cottura e aggiungete due mestoli di brodo caldo, bagnandolo ogni volta che si sarà asciugato.

Terminata la cottura, fate riposare l’arrosto avvolto in una carta stagnola per almeno 10 minuti, per garantirvi un arrosto tenero e fare in modo che i succhi si ridistribuiscano bene all’interno della carne. Poi togliete lo spago e tagliatelo a fette. Servite l’arrosto di manzo irrorandolo con il fondo di cottura ottenuto. Accompagnate con il contorno di patate al forno o un’insalata mista.

Summary
recipe image
Recipe Name
Quanto deve cuocere un arrosto di manzo?
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time

RICETTE & CONSIGLI

Ricetta fregola e salsiccia

La fregola con salsiccia è un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione gastronomica della Sardegna, che si prepara con un formato di pasta di semola molto conosciuto e tra i più antichi dell’Isola: la fregola sarda. Questo particolare formato di pasta è...

Ricetta sugo con salsiccia

Il sugo con salsiccia è un condimento saporito e sostanzioso, ottimo per realizzare un indimenticabile primo piatto di pasta: meglio se si tratta di tagliatelle o tortiglioni, ma può andar bene anche con le classiche pennette o per condire una squisita pasta al forno...

Ricetta lenticchie e salsiccia

La ricetta lenticchie e salsiccia è un piatto tipico della tradizione contadina, completo e sostanzioso che non tramonta mai. Non stiamo parlando di una cena raffinata o un pranzo da preparare al volo, ma di un piatto unico che richiede lunghe cotture…e con l’obbligo...

Ricetta funghi e salsiccia

La ricetta funghi e salsiccia è tra le più apprezzate durante la stagione autunnale, quando iniziano le scampagnate alla ricerca di funghi porcini e champignon! Un grande classico a cui non si può rinunciare, soprattutto in quelle serate più fresche, quando c’è...

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox