Come utilizzare gli avanzi di carne arrosto

3 Gen 2022

Avete cucinato l’arrosto in questi giorni di festa?

Magari era destinato a più persone di quante ce ne fossero a tavola, oppure tra antipasti, lasagne e contorni avete riempito meno i piatti per lasciare spazio a pandori e panettoni.

Ed è così che vi siete trovati con dell’arrosto avanzato che non volete di certo buttare.

Per noi di Forma Carni è importante evitare gli sprechi alimentari, ancora troppo alti nel mondo, per questo vi diamo 5 consigli su come utilizzare gli avanzi di carne arrosto. Tante soluzioni per dare nuova vita alla carne avanzata:

  • Ripieno per torte salate
  • Polpette
  • Condimento per primi piatti
  • Insalata di carne
  • Involtini o fettine alla pizzaiola.

Siete pronti?

Torta salata con la carne avanzata dell’arrosto

L’arrosto avanzato, in genere di maiale o di vitello, che è la carne più indicata in quanto non troppo condita ma tenera e saporita, si può trasformare in tante altre semplici ricette amate da tutta la famiglia. Una di queste consiste nell’usare la carne come ripieno di una deliziosa torta salata con crema di ricotta e carciofi. Il bello delle torte salate è che permettono di abbinare tra loro diversi ingredienti. Ecco come fare.

Iniziate con l’affettare 100 grammi di fette di arrosto avanzato e mettetele in una terrina. Gli altri ingredienti sono:

  • Pasta brisée
  • 2 zucchine
  • 400 g di ricotta di pecora
  • 6 carciofi
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di pangrattato
  • 1 uovo
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 1 scalogno
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Rivestite con la pasta uno stampo per torte e infornatelo per 10 minuti a 180°. Pulite le zucchine e tagliatele. Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi e fateli bollire in acqua salata il tempo necessario affinché si ammorbidiscano. Frullateli in un mixer e riduceteli in crema. Metteteli in una terrina con la ricotta e regolate di sale.

Mescolate la carne tritata, il parmigiano, prezzemolo e scalogno tritati, il pangrattato e unite l’uovo. Amalgamate il tutto aggiustando di sale. Formate delle piccole polpette e rosolatele per 5 minuti in padella. Poi scolatele e unitele alla crema di ricotta e carciofi. Mettete il composto nella pasta brisée precedentemente cotta, coprite con le zucchine e infornate a 180° per 20 minuti.

Polpette di carne

Come utilizzare gli avanzi di carne arrosto per preparare delle polpette? Semplice, basta tritare la carne dell’arrosto avanzato, eliminando le parti grasse. Aggiungete la mollica di pane raffermo ammollata in acqua o nel latte. Mescolate il composto con un uovo interno, formaggio grattugiato, uno spicchio d’aglio schiacciato e formate le polpette. Friggetele in padella con dell’olio scaldato.

Un’alternativa è metterle nel forno a 180° per 10-15 minuti e poi infilarle in degli spiedini di legno per servirle come antipasto, magari accompagnate con delle salse: di pomodoro o una senape leggera.

Come utilizzare gli avanzi di carne per condire pasta e risotti

L’arrosto avanzato si può trasformare anche in un primo piatto. Potete infatti utilizzarlo tritato con dei salumi per insaporire dei tortellini o ravioli, ad esempio, da condire con sugo di pomodoro e basilico. Vi basta aggiungere alla carne trita dei tuorli d’uovo, formaggio grattugiato e qualche spezia come noce moscata o pepe.

Un’altra idea sono le classiche pennette da condire con dell’arrosto tagliato a cubetti piccoli e della panna, o ancora potete usare l’arrosto sfilacciato per impreziosire un ottimo sugo di pomodoro per condire le fettuccine.

Vediamo come fare il ripieno dei ravioli. Prendete 150 grammi di fette di arrosto avanzato e tritatele in un mixer, trasferitele poi in una terrina. Vi occorrono:

  • 100 g di sedano
  • Carote
  • Cipolla
  • 80 g di parmigiano grattugiato
  • 90 g di pane raffermo grattugiato
  • 3 uova
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

In una padella antiaderente fate rosolare le verdure con un filo d’olio, aggiungete la carne e lasciate insaporire. Intanto preparate la pasta fatta in casa. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungete 4 uova, un pizzico di sale e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Coprite la pasta e fate riposare per 30 minuti.

Con la macchina per la pasta fate delle sfoglie sottile e ricavate dei rettangoli. Distribuite il ripieno, richiudete la sfoglia e premete con le dita tra un mucchietto e l’altro. Con una rondella ritagliate i ravioli, fate bollire la pasta in acqua salata, scolatela e condite con un sugo di pomodoro semplice e basilico.

Insalata di carne

Gli avanzi di carne arrosto si possono utilizzare anche per creare una ricca insalata. Potete dar libero sfogo alla fantasia aggiungendo gli ingredienti che più vi piacciono: lattuga, pomodorini, mais, rucola, zucchine grigliate, capperi, erbe aromatiche…sono solo qualche esempio.

Per un pranzo leggero e veloce da preparare ma sostanzioso, fate così: mettete in un recipiente l’arrosto sfilacciato, carota, cipolla rossa, sedano o finocchi tagliati sottili, olive verdi e patate bollite. Condite con olio extravergine, sale, pepe e un filo di aceto balsamico. Il pranzo è pronto!

Involtini

Per non mangiare mal volentieri il solito arrosto avanzato, un’altra soluzione è quella di preparare degli involtini di vitello. In bianco o al sugo, con qualche fetta di salumi diventano un piatto sfizioso che piace a tutti. Potete aggiungere anche carota o peperone.

È possibile anche utilizzare le fette di arrosto per cuocerle alla pizzaiola, cioè cotte nel sugo di pomodoro con mozzarella filante. Solitamente per questa ricetta si usa il petto di pollo ma si presta con qualunque tipo di arrosto abbiate fatto.

RICETTE & CONSIGLI

Ricetta fregola e salsiccia

La fregola con salsiccia è un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione gastronomica della Sardegna, che si prepara con un formato di pasta di semola molto conosciuto e tra i più antichi dell’Isola: la fregola sarda. Questo particolare formato di pasta è...

Ricetta sugo con salsiccia

Il sugo con salsiccia è un condimento saporito e sostanzioso, ottimo per realizzare un indimenticabile primo piatto di pasta: meglio se si tratta di tagliatelle o tortiglioni, ma può andar bene anche con le classiche pennette o per condire una squisita pasta al forno...

Ricetta lenticchie e salsiccia

La ricetta lenticchie e salsiccia è un piatto tipico della tradizione contadina, completo e sostanzioso che non tramonta mai. Non stiamo parlando di una cena raffinata o un pranzo da preparare al volo, ma di un piatto unico che richiede lunghe cotture…e con l’obbligo...

Ricetta funghi e salsiccia

La ricetta funghi e salsiccia è tra le più apprezzate durante la stagione autunnale, quando iniziano le scampagnate alla ricerca di funghi porcini e champignon! Un grande classico a cui non si può rinunciare, soprattutto in quelle serate più fresche, quando c’è...

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox