Quale carne da abbinare al purè?

25 Mag 2023

Le patate, ricche di carboidrati, sono uno di quegli ingredienti che in casa non mancano mai. Sono molto versatili e un modo di gustarle è il purè, un contorno che si presta a tanti abbinamenti: con la carne, col pesce, con i legumi, con le verdure o con i formaggi, può essere mangiato anche da solo o usato come ingrediente nella realizzazione di primi e secondi piatti.

C’è chi lo ama cremoso, chi più denso e corposo e chi aggiunge del parmigiano grattugiato. Il profumo e la sua morbidezza, dati dal latte, dal burro e dal pizzico di noce moscata, fanno del purè un contorno apprezzato da tutti e adatto non solo alla stagione invernale, ma anche in estate.

Volete sapere se questo contorno è adatto per il menu di carne che state preparando?

Vediamo qual è la carne da abbinare al purè.

Secondi di carne da abbinare al purè: idee

Ecco una lista dei secondi di carne da abbinare al purè per un pasto completo:

Che ne dite di servirlo con delle fette di arrosto per il pranzo domenicale? Il purè si può mangiare assieme ai classici piatti da tutti giorni o ai secondi che tipicamente si preparano nei giorni di festa. Ma per un abbinamento di successo è indispensabile che la carne sia di prima qualità come quelle a marchio Forma.

È possibile anche realizzare un tortino fatto di purè di patate e carne macinata racchiuso in un guscio di pasta sfoglia da cuocere in forno.

Come preparare il purè di patate

Ora che abbiamo dato qualche consiglio sul tipo di carne da abbinare al purè di patate, possiamo dare le indicazioni per prepararlo a casa secondo la ricetta classica.

È molto semplice: vi basterà lessare le patate, schiacciarle e mescolarle in una pentola aggiungendo burro, latte, sale e noce moscata.

Ingredienti

  • Patate 1 kg
  • Burro 50 g
  • Latte intero 250 g
  • Sale fino q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Formaggio grattugiato (facoltativo)

Procedimento

Lavate le patate e mettetele in una pentola di acqua fredda. Fate lessare e da quando l’acqua raggiunge il bollore contate circa 40 minuti.

Sgocciolate le patate e pelatele, schiacciatele con una forchetta o meglio uno schiacciapatate/passaverdure. Aggiustate di sale e aggiungete un pizzico di noce moscata.

Versate il latte intero in un pentolino a parte.

Trasferite la purea di patate in una pentola a fuoco basso e versateci il latte ben caldo. Mescolate con l’aiuto di una frusta e fate cuocere qualche minuto fino a quando il purè sarà diventato soffice. Aggiungete il burro (a temperatura ambiente) a pezzetti e mescolate per bene.

Se gradite a fine cottura potete aggiungere 2-3 cucchiai di parmigiano reggiano. Servite assieme alla carne.

Potete conservare il purè avanzato per massimo 3 giorni in frigorifero ben coperto.

RICETTE & CONSIGLI

Biscotti con strutto al posto del burro

In questo articolo spiegheremo come fare dei biscotti con strutto al posto del burro, ideali per una golosa merenda o per accompagnare il caffè o tè.

Carne cruda alla piemontese

La carne cruda alla piemontese è una ricetta della tradizione che può essere servita come antipasto, leggero, ricco di sapore e sofisticato. La ricetta originale piemontese prevede che la carne sia battuta al coltello, cioè tagliata senza l’impiego di macchinari e senza riscaldarla.

Filetto di maiale alla griglia

Il filetto di maiale alla griglia è un secondo piatto magro e semplice da realizzare anche per chi non è esperto in cucina. Richiede però una particolare attenzione nella cottura perché altrimenti rischia di diventare asciutto e stopposo.

Insalata di carne cruda

L’insalata di carne cruda è una deliziosa e raffinata pietanza, realizzata con pochissimi ingredienti. Perfetta sia come antipasto che come secondo piatto, vi stupirà per il perfetto equilibrio tra la morbidezza della carne cruda e la vivacità dei condimenti freschi e genuini.

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Lightbox