Hamburger alla pizzaiola

12 Giu 2023

Preparare l’hamburger alla pizzaiola è piuttosto semplice e veloce. Si tratta di un secondo piatto di carne saporito e sfiziosissimo, perfetto per tutte le occasioni e per tutti i palati, dai più grandi ai più piccini.

L’hamburger alla pizzaiola richiede ingredienti semplici ed economici, tipici della cucina italiana: della salsa di pomodoro, qualche fetta di mozzarella filante ed un tocco di origano, ingrediente tipico dei piatti mediterranei. Il tutto per accompagnare degli ottimi hamburger, possibilmente di ottima qualità, come è il caso di quelli a marchio Forma.

Vediamo ora quali sono gli ingredienti necessari per preparare degli ottimi hamburger alla pizzaiola.

Ingredienti per 4 persone

Ecco di seguito gli ingredienti di cui avrete bisogno per preparare 4 porzioni.

Per quanto riguarda gli hamburger, potrete scegliere tra le numerose proposte di Forma quella che più rispecchia i vostri gusti: preferite un hamburger di scottona sarda, un hamburger di pecora, di salsiccia, di bovino biologico o un buon misto di bovino, guanciale e pecorino? A voi la scelta!

Il condimento di pomodoro e mozzarella si sposa alla perfezione con ogni variante di hamburger, sempre purché sia di prima qualità!

Se invece preferite preparare i vostri hamburger in casa, potete semplicemente acquistare circa 480 grammi della nostra carne macinata e condirla con un pizzico di sale e, se è di vostro gusto, qualche ciuffo di prezzemolo fresco tritato.

  • Hamburger Forma 4
  • Passata di pomodoro 400 ml
  • Mozzarella 1
  • Origano q.b.
  • Cipolla mezza
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Come preparare gli hamburger alla pizzaiola

Gli hamburger alla pizzaiola possono essere preparati sia in forno che in padella.

Al forno

Preparare gli hamburger alla pizzaiola in forno è molto semplice. Per prima cosa dovrete preparare il sugo di pomodoro: scaldate un filo d’olio extravergine ed il trito di mezza cipolla a fiamma bassa in una padella antiaderente, poi versatevi dentro la passata e fate sobbollire, sempre a fiamma bassa, per circa 40 minuti. Aggiungete un pizzico di sale e, se la consistenza dovesse risultare troppo densa, versatevi dentro un bicchiere d’acqua.

Dopo aver preparato il sugo, versate un filo d’olio su un tegame da forno e spennellate per bene, in modo che si sparga uniformemente. Sistematevi poi sopra i quattro hamburger e copriteli con il sugo di pomodoro che avete preparato. Tagliate la mozzarella in quattro fette e sistemate una fetta su ogni hamburger.

Condite con una spolverata di origano e pepe, poi infornate per circa 20 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C.

In padella

Se invece preferite cuocere gli hamburger alla pizzaiola in padella, il procedimento è piuttosto simile. Prendete una padella antiaderente sufficientemente grande e versatevi dentro mezza cipolla tritata fine ed un filo di olio extravergine di oliva. Quando la cipolla comincerà ad appassire, aggiungete la passata di pomodoro, in modo da preparare un ottimo sugo secondo il procedimento spiegato precedentemente. Questa volta, tuttavia, non sarà necessario aspettare affinché il sugo sia pronto: dopo qualche minuto, non appena la salsa di pomodoro si sarà leggermente ristretta, sistemate in padella i 4 hamburger e fateli cuocere nel sugo a fiamma bassa, girandoli dopo 5 minuti.

Aggiungete una spolverata di origano e pepe sopra gli hamburger e aspettate che finiscano di cuocere. Dopodiché, spegnete il fuoco, tagliate la mozzarella in 4 fette e sistemate una fetta sopra ogni hamburger. Coprite la padella con un coperchio e aspettate qualche minuto affinché la mozzarella diventi filante.

Infine, non vi resta che servire i vostri ottimi hamburger alla pizzaiola, possibilmente ancora caldi e filanti.

Se volete potete aggiungere alla ricetta anche qualche oliva nera, che con il condimento di pomodoro e mozzarella si sposa alla perfezione!

RICETTE & CONSIGLI

Biscotti con strutto al posto del burro

In questo articolo spiegheremo come fare dei biscotti con strutto al posto del burro, ideali per una golosa merenda o per accompagnare il caffè o tè.

Carne cruda alla piemontese

La carne cruda alla piemontese è una ricetta della tradizione che può essere servita come antipasto, leggero, ricco di sapore e sofisticato. La ricetta originale piemontese prevede che la carne sia battuta al coltello, cioè tagliata senza l’impiego di macchinari e senza riscaldarla.

Filetto di maiale alla griglia

Il filetto di maiale alla griglia è un secondo piatto magro e semplice da realizzare anche per chi non è esperto in cucina. Richiede però una particolare attenzione nella cottura perché altrimenti rischia di diventare asciutto e stopposo.

Insalata di carne cruda

L’insalata di carne cruda è una deliziosa e raffinata pietanza, realizzata con pochissimi ingredienti. Perfetta sia come antipasto che come secondo piatto, vi stupirà per il perfetto equilibrio tra la morbidezza della carne cruda e la vivacità dei condimenti freschi e genuini.

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Lightbox