Empanadas di carne

4 Giu 2024

Le empanadas di carne sono un piatto tradizionale diffuso in molte parti del mondo, ma le loro origini sono strettamente legate alla cucina spagnola e portoghese. Il termine “empanada” deriva dal verbo spagnolo “empanar”, che significa “avvolgere in pasta“.

Le empanadas sono popolari in Argentina, Uruguay, Cile e altri paesi dell’America Latina, dove sono considerate uno spuntino tradizionale e un piatto di street food molto amato. Oggi, le empanadas di carne sono apprezzate in tutto il mondo e sono diventate un piatto internazionale amato per il loro sapore ricco e la loro portabilità.

Questi deliziosi fagottini di pasta ripieni di carne macinata e altri ingredienti saporiti sono perfetti per ogni occasione.

In questa guida scopriamo insieme come preparare delle autentiche empanadas argentine.

Consigli per la preparazione dell’impasto

Preparare l’impasto per le empanadas richiede attenzione e qualche trucco utile per ottenere risultati ottimali. Prima di tutto, è essenziale lasciare riposare l’impasto per almeno 30 minuti dopo averlo impastato. Questo permette alla farina di assorbire l’umidità in modo uniforme, rendendo l’impasto più elastico e facile da lavorare.

Un altro consiglio è aggiungere un po’ di olio d’oliva all’impasto. Questo conferisce morbidezza e un sapore leggero, rendendo anche l’impasto più flessibile e agevole da maneggiare. È importante non esagerare con la quantità di olio, altrimenti l’impasto potrebbe diventare troppo unto.

Durante l’impastamento, è fondamentale lavorare l’impasto abbastanza a lungo per sviluppare il glutine. Questo darà all’impasto la giusta consistenza ed elasticità. Puoi utilizzare le mani o una macchina per impastare, assicurandoti di lavorare l’impasto fino a quando diventa liscio e omogeneo.

Dopo aver formato l’impasto, coprilo con un canovaccio umido o una pellicola trasparente per evitare che si secchi durante il riposo. Questo aiuta anche a mantenere una temperatura costante, favorendo la lievitazione e migliorando la consistenza finale dell’impasto.

Ingredienti per l’impasto

  • 500 g di farina
  • 200 ml di acqua
  • 100 ml di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 500 g di carne macinata Forma Carni
  • 100 g di olive verdi tagliate a rondelle
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cipolle tritate finemente
  • 2 uova sode tritate
  • 1 peperone rosso tritato
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaino di cumino
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Per la preparazione dell’impasto sciogliete il sale nell’acqua tiepida, poi in una grande ciotola, mescolate la farina con l’olio d’oliva.

Aggiungete gradualmente l’acqua salata alla farina, impastando fino a ottenere un impasto liscio ed elastico.

Lasciate riposare l’impasto a temperatura ambiente per circa 30 minuti, coperto con un panno umido.

Per la preparazione del ripieno in una padella grande, scaldate l’olio extravergine d’oliva, aggiungete poi le cipolle e il peperone, cuocendo a fuoco medio finché non saranno morbidi.

Inserite la carne macinata, cuocendo fino a quando sarà ben dorata. Condite infine con paprika, cumino, sale e pepe. Mescolate bene e cuocete per circa 10 minuti. Spegnete il fuoco e aggiungete le uova sode tritate e le olive verdi. Mescolate bene il tutto e lasciate raffreddare.

Per l’assemblaggio stendete l’impasto a uno spessore di circa 3 mm sul piano di lavoro infarinato, poi usate un coppapasta di 12 cm di diametro per ritagliare dei dischi. Mettete una cucchiaiata di ripieno al centro di ogni disco e inumidite i bordi con un po’ d’acqua e piegate il disco a metà, premendo bene i bordi per sigillarli.

Potete decorare i bordi con una forchetta o fare il classico “repulgue”, il tipico bordo ondulato delle empanadas.

Cottura

  • Frittura: scaldate abbondante olio d’oliva in una padella profonda e friggete le empanadas poche alla volta, cuocendole per circa 10 minuti o finché non saranno dorate e croccanti. Scolatele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  • Cottura al forno: preriscaldate il forno a 200°C poi disponete le empanadas su una teglia rivestita di carta da forno e spennellatele con un uovo sbattuto. Cuoci per 20 minuti o finché non saranno ben dorate.

Le empanadas di carne sono deliziose sia calde che a temperatura ambiente. Possono essere preparate in anticipo e riscaldate al momento di servirle. Se volete un tocco in più, potete aggiungere al ripieno delle uvette o dei pezzetti di patate cotte per una versione ancora più ricca.

Ora che avete tutte le informazioni necessarie, preparate l’impasto, lasciate riposare e seguite questi passaggi per godervi le autentiche empanadas argentine, perfette per un picnic, una festa o semplicemente come snack. La loro versatilità e il loro sapore unico le rendono un piatto amato da tutti.

Non dimenticate di scegliere carni di qualità, come quelle a marchio Forma, per la buona riuscita della vostra ricetta.

RICETTE & CONSIGLI

Tacos con carne macinata

I tacos sono una pietanza tipica della cucina tex-mex; si tratta di tortillas, simili alle nostre piadine, a base di farina di mais, piegate a metà per formare una mezzaluna e farcite con diversi ingredienti e condimenti.

Carne cruda alla piemontese

La carne cruda alla piemontese è una ricetta della tradizione che può essere servita come antipasto, leggero, ricco di sapore e sofisticato. La ricetta originale piemontese prevede che la carne sia battuta al coltello.

Filetto di maiale alla griglia

Il filetto di maiale alla griglia è un secondo piatto magro e semplice da realizzare anche per chi non è esperto in cucina. Richiede però una particolare attenzione nella cottura perché altrimenti rischia di diventare asciutto e stopposo.

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Lightbox