Paella: ricetta originale con carne e pesce

24 Ott 2023

La paella valenciana con carne e pesce è probabilmente uno dei piatti più conosciuti e amati della cucina spagnola. La storia di questo piatto è molto antica, si dice addirittura che i pastori lo preparassero già nel XIII e XIV secolo!

Ogni scopriremo come preparare la paella: ricetta originale con carne e pesce. Il risultato? Un’esplosione di sapori che vi faranno sentire subito in una taverna spagnola!

Paella, ricetta originale con carne e pesce: gli ingredienti

  • Riso bomba 350 g (se volete seguire la ricetta originale spagnola, il riso bomba è d’obbligo! Si tratta di un tipo di riso ampiamente coltivato in Spagna, molto simile al riso Carnaroli)
  • Lonza di maiale 100 g
  • Petto di pollo o cosce di pollo disossate 200 g
  • Brodo di pollo 700 ml
  • Frutti di mare 1 kg (come ad esempio cozze, gamberi, calamari e scampi)
  • Polpa di pomodoro 200 ml
  • Zafferano 2 bustine
  • Piselli 80 g
  • Peperoni 2
  • Cipolla 1
  • Aglio 2 spicchi
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Prima di vedere come preparare la paella passo per passo, un piccolo appunto sugli ingredienti: se volete essere certi che il vostro piatto al contempo genuino e delizioso, è importante prestare grandissima attenzione nella scelta delle materie prime. Scegliete verdure fresche e locali, frutti di mare freschi e certificati e selezionate carne di prima qualità, come quella Forma.

Come preparare la paella con carne e pesce

Per preparare la paella secondo la ricetta originale, cominciate tritando grossolanamente la cipolla, i peperoni e i due spicchi d’aglio. Soffriggete il tutto in una padella molto capiente con un filo di olio extravergine di oliva. Girate regolarmente per assicurarvi che gli ingredienti non si attacchino al fondo, poi aggiungete qualche pizzico di sale e pepe, le bustine di zafferano e la polpa di pomodoro. Continuate a mescolare regolarmente e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti.

Trascorsi i 5 minuti, alzate la fiamma, versate il vino bianco e fare sfumare a fiamma viva. Successivamente, abbassate nuovamente la fiamma e fate cuocere per altri 10 minuti.

A parte, pulite la carne e tagliatela a cubetti e fatela rosolare a fuoco vivo in una padella a parte, assieme ad un filo d’olio. Poi versate la carne nella padella con le verdure ed i pomodori, aggiungete il riso e continuate a far cuocere per circa 2 minuti.

Ora aggiungete il brodo di pollo caldo e aspettate che il brodo arrivi a bollore. A quel punto, abbassate la fiamma e continuate a far cuocere per circa 20 minuti. Controllate che il brodo di pollo stia sempre sobbollendo, regolando di conseguenza il fuoco.

Nel frattempo che gli ingredienti cuociono, pulite i frutti di mare. Se avete scelto di utilizzare le cozze, fatele aprire in una pentola e raccoglietene il liquido: potete usarlo per insaporire ulteriormente la vostra paella. Quando tutti i frutti di mare saranno puliti, lasciateli momentaneamente da parte.

Trascorsi i 20 minuti, aggiungete i piselli nella padella con il riso e le verdure, mischiate per bene e poi aggiungete anche i frutti di mare precedentemente puliti. Lasciate cuocere per circa 5 minuti, poi spegnete il fuoco e lasciate riposare la vostra paella, in modo che diventi ancora più saporita.

Infine non vi resta che servire!

Condimento e conservazione

Potete guarnire la vostra deliziosa paella mista come più preferite: potete ad esempio spruzzarci sopra qualche goccia di limone o unirvi una bella spolverata di prezzemolo fresco tritato. O potete lasciarla in semplicità senza guarnizione.

Se avete preparato un quantitativo eccessivo di paella, potete conservarla in frigorifero per circa 3 giorni, purché sia travasata dentro un contenitore ermetico.

RICETTE & CONSIGLI

Tacos con carne macinata

I tacos sono una pietanza tipica della cucina tex-mex; si tratta di tortillas, simili alle nostre piadine, a base di farina di mais, piegate a metà per formare una mezzaluna e farcite con diversi ingredienti e condimenti.

Biscotti con strutto al posto del burro

In questo articolo spiegheremo come fare dei biscotti con strutto al posto del burro, ideali per una golosa merenda o per accompagnare il caffè o tè.

Carne cruda alla piemontese

La carne cruda alla piemontese è una ricetta della tradizione che può essere servita come antipasto, leggero, ricco di sapore e sofisticato. La ricetta originale piemontese prevede che la carne sia battuta al coltello.

Filetto di maiale alla griglia

Il filetto di maiale alla griglia è un secondo piatto magro e semplice da realizzare anche per chi non è esperto in cucina. Richiede però una particolare attenzione nella cottura perché altrimenti rischia di diventare asciutto e stopposo.

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Lightbox