Ricetta peperoni ripieni di carne

31 Mag 2021

I peperoni ripieni di carne sono un gustoso secondo piatto bello da vedere ma soprattutto appetitoso. Si possono mangiare caldi o freddi e sono davvero semplici da preparare. Grazie alla loro forma, i peperoni si prestano ad essere riempiti con un impasto a base di carne divenendo un piatto sostanzioso e delizioso. Piatto tipico della cucina del sud Italia, è perfetto da gustare tutto l’anno, d’inverno e d’estate.

Pane raffermo, un cuore di carne macinata, uova, parmigiano e prezzemolo completano questa ricetta. La cottura in forno garantirà poi quella crosticina di gratinatura in superficie per un risultato strepitoso!

E adesso tutti in cucina per provare questi peperoni con il ripieno. Vediamo cosa occorre e come prepararli in pochi passaggi.

Ingredienti

  • 4 Peperoni 800 g

Per il ripieno

  • Bovino macinato Forma 300 g
  • Salsiccia Forma 150 g
  • Pane raffermo mollica 100 g
  • Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
  • Pecorino da grattugiare 50 g
  • Latte intero 150 g
  • Uova 2
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo da tritare
  • Sale fino e pepe nero q.b.

Per ricoprire

  • Pangrattato
  • Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare
  • Olio extravergine d’oliva

Peperoni ripieni: preparazione

Per preparare la ricetta dei peperoni ripieni al forno è fondamentale scegliere carni fresche e di qualità, come quelle a marchio Forma.

Come prima cosa, tagliate a cubetti il pane raffermo e bagnatelo con il latte o in alternativa con dell’acqua.

Eliminate il budello dalla salsiccia e mettetela in una ciotola assieme alla carne macinata, al parmigiano e al pecorino grattugiati.

Unite l’aglio spremuto, le due uova intere, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato. Aggiungete il pane raffermo dopo averlo strizzato e cominciate ad impastare bene tutti gli ingredienti. Una volta ottenuto un composto omogeneo, tenetelo da parte e lavate e asciugate i peperoni.

Tagliateli a metà nel senso della lunghezza e levate la calotta superiore, privatela del picciolo, eliminate i semini e i filamenti bianchi interni.

In una ciotola mescolate il pangrattato e il parmigiano grattugiato. A questo punto riempite i peperoni fino al bordo aiutandovi con un cucchiaino.

Su una teglia rivestita con un foglio di carta da forno, disponete i peperoni ripieni, spolverizzate la superficie con pangrattato e parmigiano, condite con olio e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa. Poi passando alla modalità ventilata proseguite la cottura per altri 20 minuti (oppure direttamente a 200° per 40 minuti solo nel forno statico).

Siamo arrivati all’ultimo step di questa ricetta. Una volta che saranno ben dorati, sfornate i vostri peperoni ripieni di carne, potete appoggiare su ognuno la propria calotta, e serviteli in tavola caldi oppure lasciateli intiepidire per gustarli freddi!

Consigli e varianti

I peperoni con il ripieno possono essere serviti anche come piatto unico. Basta aumentare le dosi degli ingredienti e utilizzare un peperone a testa. In base ai propri gusti, potete aggiungere salumi di Macomer Forma, olive o tonno. In questo modo il piatto diventa ancora più ricco e sostanzioso.

Un’altra variante vede l’aggiunta del formaggio morbido o della mozzarella a pezzetti nell’impasto. Per rendere quest’ultimo ancora più profumato mettete un pizzico di noce moscata.

Prima di riempire i peperoni, si possono infornare per 10 minuti per poi farli cuocere per meno tempo dopo. Ma non è un passaggio obbligatorio. Per il ripieno si possono utilizzare diversi tipi di carne macinata.

Questa che vi abbiamo proposto oggi è la ricetta classica, ma esiste anche la versione napoletana con olive e pangrattato e quella siciliana con olive e capperi.

I peperoni si possono realizzare anche senza carne per una versione vegetariana più leggera. Alici, zucchine, melanzane, piselli e scamorza sono solo alcune idee sfiziose per il ripieno.

I peperoni ripieni di carne si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni già cotti, in un contenitore ermetico oppure pronti da cuocere, ideali come salva pranzo o cena.

RICETTE & CONSIGLI

Ricetta fregola e salsiccia

La fregola con salsiccia è un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione gastronomica della Sardegna, che si prepara con un formato di pasta di semola molto conosciuto e tra i più antichi dell’Isola: la fregola sarda. Questo particolare formato di pasta è...

Ricetta sugo con salsiccia

Il sugo con salsiccia è un condimento saporito e sostanzioso, ottimo per realizzare un indimenticabile primo piatto di pasta: meglio se si tratta di tagliatelle o tortiglioni, ma può andar bene anche con le classiche pennette o per condire una squisita pasta al forno...

Ricetta lenticchie e salsiccia

La ricetta lenticchie e salsiccia è un piatto tipico della tradizione contadina, completo e sostanzioso che non tramonta mai. Non stiamo parlando di una cena raffinata o un pranzo da preparare al volo, ma di un piatto unico che richiede lunghe cotture…e con l’obbligo...

Ricetta funghi e salsiccia

La ricetta funghi e salsiccia è tra le più apprezzate durante la stagione autunnale, quando iniziano le scampagnate alla ricerca di funghi porcini e champignon! Un grande classico a cui non si può rinunciare, soprattutto in quelle serate più fresche, quando c’è...

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox