Come fare il vitello tonnato con la lonza di maiale

22 Feb 2023

Il vitello tonnato è un piatto tipico della cucina piemontese, una ricetta semplice che si può preparare sia in forno che in tegame oppure nella pentola a pressione per dimezzare i tempi di cottura.

Si può servire come antipasto sfizioso da gustare freddo, oppure come secondo piatto, ideale per la stagione estiva, per un’occasione di festa o un buffet. Si può preparare anche il giorno prima così da non dover preparare tutto all’ultimo minuto.

In questo articolo vedremo una variante più saporita ed economica: la lonza di maiale tonnata.

Il procedimento è pressoché identico, così come gli ingredienti, solo che la lonza rispetto al vitello va cotta un po’ di più ma si restringerà meno. La carne viene condita con una salsa a base di maionese e tonno sott’olio, acciughe e capperi. Esiste anche la versione più leggera senza maionese.

La lonza è il carré disossato, un taglio di suino tra i più pregiati, che in genere richiede lunghi tempi di cottura. Per una ricetta di successo è indispensabile usare materia prima di qualità come la carne a marchio Forma.

Vediamo subito come fare il vitello tonnato con la lonza di maiale.

Ingredienti

Per 4-6 persone occorrono:

  • 700 g lonza di maiale
  • 1 carota
  • 1 costa sedano
  • 1 cipolla
  • 1 foglia alloro
  • 200 g tonno sott’olio
  • 200 g maionese
  • 3 filetti acciughe
  • Vino bianco
  • Succo di limone
  • 2 cucchiai di capperi
  • Prezzemolo
  • Brodo vegetale (o di carne)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Come fare il vitello tonnato con la lonza di maiale

Se volete utilizzare come metodo di cottura il forno, condite la lonza di maiale con sale e pepe. Spennellatela con l’olio evo e cuocetela al forno a 200°C. Dopo 20 minuti girate la carne e lasciate cuocere per altri 25 minuti.

In alternativa, potete optare per la cottura in tegame. Quindi tagliate la carota a pezzetti, il sedano e la cipolla. Legate la lonza di maiale con uno spago da cucina in modo che mantenga la forma in cottura. Mettete tutto dentro un tegame con un filo di olio extravergine d’oliva e una foglia d’alloro. Fate rosolare la lonza per un paio di minuti, girandola da tutti i lati.

Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Poi aggiungete un po’ di brodo e lasciate cuocere col coperchio per circa 1 ora e 20 minuti, a fuoco basso. Girate la carne un paio di volte.

Terminata la cottura, togliete la lonza di maiale dal sugo di cottura e fatela raffreddare completamente, meglio se coperta per non farla seccare. Non buttate il fondo di cottura perché vi servirà per allungare la salsa.

È giunto il momento di preparare la salsa tonnata.

Mettete il tonno sgocciolato in un mixer con un cucchiaio di capperi (dopo averli sciacquati), le acciughe e il succo di limone.

Frullate fino ad ottenere una salsa liscia (se necessario aggiungete un po’ di brodo di cottura della carne), e trasferite tutto in una ciotola. Aggiungete la maionese (potete farla in casa o acquistarla già pronta) e frullate di nuovo per ottenere un composto omogeneo. Aggiustate di sale.

Come servire la lonza tonnata

Abbiamo visto tutti i passaggi per fare il vitello tonnato con la lonza di maiale, che richiedono circa 20 minuti. Non ci resta che servire in tavola la pietanza.

Tagliate la lonza a fettine sottili, è preferibile usare un’affettatrice per ottenere delle fette dello stesso spessore. Disponete le fette su un vassoio o su un piatto da portata e copritele con la salsa tonnata.

Conservate la carne in frigorifero fino al momento del consumo. Decorate infine con i capperi rimasti, dei filetti di acciuga, qualche ciuffo di prezzemolo e del limone a fettine. Servite a temperatura ambiente.

Summary
recipe image
Recipe Name
Come fare il vitello tonnato con la lonza di maiale
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time

RICETTE & CONSIGLI

Biscotti con strutto al posto del burro

In questo articolo spiegheremo come fare dei biscotti con strutto al posto del burro, ideali per una golosa merenda o per accompagnare il caffè o tè.

Carne cruda alla piemontese

La carne cruda alla piemontese è una ricetta della tradizione che può essere servita come antipasto, leggero, ricco di sapore e sofisticato. La ricetta originale piemontese prevede che la carne sia battuta al coltello, cioè tagliata senza l’impiego di macchinari e senza riscaldarla.

Filetto di maiale alla griglia

Il filetto di maiale alla griglia è un secondo piatto magro e semplice da realizzare anche per chi non è esperto in cucina. Richiede però una particolare attenzione nella cottura perché altrimenti rischia di diventare asciutto e stopposo.

Insalata di carne cruda

L’insalata di carne cruda è una deliziosa e raffinata pietanza, realizzata con pochissimi ingredienti. Perfetta sia come antipasto che come secondo piatto, vi stupirà per il perfetto equilibrio tra la morbidezza della carne cruda e la vivacità dei condimenti freschi e genuini.

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Lightbox