Come impanare senza uova

29 Set 2021

Per preparare una buona impanatura non necessariamente bisogna utilizzare le uova. Per chi è intollerante o vuole ridurre grassi e colesterolo, l’impanatura senza uova è la soluzione ideale per preparare cotolette, crocchette, per gratinare le pietanze cospargendole in superficie, per i bocconcini di carne, tortini di verdure e altre pietanze.

Vediamo come preparare l’impanatura senza uova, buona come la classica panatura a base di uova e pangrattato.

Consigli

Prima della ricetta, vi diamo qualche consiglio. L’impanatura senza uova è leggera, si prepara in pochi minuti e si può conservare in frigorifero in un contenitore ermetico, per averla sempre pronta da usare al momento. È perfetta per impanare pietanze di ogni genere, dalla carne al pesce alle verdure. Si può usare per impanare filetti di orata, sogliola, platessa, gamberi, oppure melanzane e zucchine o, ancora, per preparare le polpette o le cotolette.

Ad esempio, potete utilizzare le fettine di bovino o di maiale a marchio Forma, impanarle e friggerle per portare in tavola un grande classico amato da grandi e piccini. Nelle vaschette Forma troverete il gusto della carne migliore. Per chi ama la carne sarda e preferisce scegliere i prodotti della nostra terra, le vaschette nere sono una garanzia assoluta di qualità e freschezza.

Per rendere anche più gustosa la vostra pastella o panatura, potete aggiungere delle spezie in polvere come curcuma, zafferano e paprika dolce.

Noi vi proponiamo la versione classica e quella con l’aggiunta del parmigiano. È adatta per cotture anche in forno. Il risultato sarà una pietanza croccante all’esterno, morbida all’interno e meno oleosa, davvero deliziosa! Allora vediamo subito come impanare senza uova, sia per chi vuole ridurne il consumo nella propria dieta, sia per chi non ne ha a disposizione.

Come fare l’impanatura senza uova

Ingredienti:

  • 100 ml di acqua
  • 150 gr di farina 00 o semola rimacinata
  • 150 gr di pane grattugiato
  • sale q.b.

È davvero semplicissimo. Mettete in una ciotola la farina o la semola, il sale e l’acqua (o il latte). Mescolate velocemente con una frusta per non far formare dei grumi, fino a quando non avrete ottenuto una pastella liscia, della consistenza desiderata. Passate la carne o il pesce in questa pastella ottenuta e poi nel pangrattato, il gioco è fatto! Il passaggio nel pangrattato è fondamentale per la buona riuscita. Vediamo ora un altro modo per prepararla.

Impanatura senza uova con parmigiano

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di pane grattugiato
  • olio di semi di girasole o olio extravergine di oliva
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • erbe aromatiche (prezzemolo) fresche o secche q.b.
  • aglio q.b. (facoltativo)

Per preparare un’impanatura senza uova per gratinare o impanare le vostre pietanze, mettete in una ciotola il pane grattugiato, poi il sale, il pepe, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato e l’olio. Se gradite aggiungete anche l’aglio tritato.

Mescolate bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. Passate le fettine di carne Forma nel composto, fate aderire bene e passate alla cottura in forno, in padella o friggete. Per un secondo piatto più leggero, potete disporre la carne impanata in una teglia foderata di carta da forno e infornarla per una decina di minuti a 180°C, girando la carne a metà cottura. Infine, azionate la funzione grill per qualche minuto per dorare le cotolette.

L’aggiunta di olio è indicata se volete usare la panatura al momento, senza dover poi ungere le pietanze. Non aggiungetelo se dovete conservare l’impanatura in frigo. Per una versione gluten free utilizzate il pangrattato senza glutine!

RICETTE & CONSIGLI

Tacos con carne macinata

I tacos sono una pietanza tipica della cucina tex-mex; si tratta di tortillas, simili alle nostre piadine, a base di farina di mais, piegate a metà per formare una mezzaluna e farcite con diversi ingredienti e condimenti.

Carne cruda alla piemontese

La carne cruda alla piemontese è una ricetta della tradizione che può essere servita come antipasto, leggero, ricco di sapore e sofisticato. La ricetta originale piemontese prevede che la carne sia battuta al coltello.

Filetto di maiale alla griglia

Il filetto di maiale alla griglia è un secondo piatto magro e semplice da realizzare anche per chi non è esperto in cucina. Richiede però una particolare attenzione nella cottura perché altrimenti rischia di diventare asciutto e stopposo.

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Lightbox