Come cucinare l’hamburger di Angus

4 Mar 2021

Oggi vi proponiamo una ricetta facile e veloce che vi permetterà di gustare secondo per secondo un cibo prelibato e adatto a tutti i palati: l’hamburger di Angus. La carne di Angus è infatti un tipo di carne di alta qualità e decisamente gustosa, che vi permetterà di soddisfare le esigenze di amici e parenti in qualunque occasione. Non a caso, l’hamburger di Angus prodotto da Forma Carni è considerato uno dei più gustosi, fra tutti quelli prodotti.

La carne di Angus. Caratteristiche della razza

La carne di Angus appartiene a una delle razze bovine più antiche da cui si ottengono i tagli di carne fra i più pregiati. L’ Angus è considerata in tutto il mondo la razza bovina di origine britannica più conosciuta; il nome completo del bovino è Aberdeen Angus e deriva dall’omonima contea di origine del nord est della Scozia. In Italia è considerata ormai da tanto tempo come una delle migliori carni in assoluto, apprezzata perché morbida al palato ma allo stesso tempo gustosa e raffinata.

Gli allevatori preferiscono questo animale perché per le sue dimensioni consente di produrre molta carne di qualità eccellente, con grasso di marezzatura. I consumatori invece lo apprezzano ugualmente per la qualità, il sapore delicato e la succosità della carne.

Oggi l’Angus, per le sue capacità di adattamento e di resistenza, viene allevato tranquillamente in varie parti del mondo. Oltre che in Inghilterra l’Angus è allevato, fra le altre nazioni, in Italia, negli Stati Uniti e in Irlanda, Australia e Argentina.

Fra le altre particolarità che hanno consentito all’Angus di affermarsi sul mercato come uno dei bovini migliori ci sono anche la longevità, l’eccellente adattabilità al pascolo e un’ottima produttività.

Fra le caratteristiche distintive della razza ci sono il pelo scuro e raso e l’assenza di corna. Il Black Angus prende il nome dal colore nero del manto, mentre il Red Angus ha invece una dominante rossastra nel colore del manto.

La carne di Angus si differenzia dalle altre sia per quanto riguarda la sua morbidezza anche per la buona percentuale di grasso; mediamente, su 100 grammi di carne vi sono l’82% di proteina e il 18% di grassi. Non a caso, ciò che conquista il palato di tutti quando si consuma questo tipo di carne è la marezzatura, ovvero sono le strisce più piccole di grasso contenute nella carne, che di questa carne è il vero e proprio punto di forza. Il grasso, sciogliendosi, offre alla carne di Angus una consistenza succosa, saporita e morbida.

Carne di Angus: come riconoscere la sua qualità

Il metodo di allevamento, l’età dell’animale e l’alimentazione sono fra i principali fattori che determinano la qualità della carne. Inoltre,  come già detto, un aspetto fondamentale che contribuisce a rendere migliore la qualità della carne di Angus è la marezzatura data dalle venature di grasso, che favoriscono e diffondono in maniera più completa i profumi mantenendo la morbidezza e la succosità della carne quando viene cotta ad alte temperature. Naturalmente, per assicurarsi che il taglio comprato sia prelibato e di una qualità impeccabile è fondamentale controllare il paese da cui proviene, quando è stato macellato, il confezionamento e la forma di allevamento.

Come cucinare l’hamburger di Angus Forma.



La carne di Angus è un prodotto decisamente versatile in cucina e può essere cotta in modi diversi, in padella, alla griglia, macinata per la preparazione di hamburger o insaccati o a pezzi per creare degli arrosticini saporiti e sfiziosi. Per gustare il classico sapore della carne di Angus ed esaltare in maniera più accentuata il proprio acquisto, la fase della cottura rappresenta un momento importante in grado di valorizzarne il sapore.Le tecniche di cottura più utilizzate sono principalmente due:

  • in padella
  • alla griglia

Come cucinare l’hamburger di Angus Forma in padella.

 

Come abbiamo visto la carne di Angus può essere cotta in padella e per ottenere il massimo dei risultati bisogna togliere la carne dal frigorifero e farla riposare per un’ora a temperatura ambiente. Dopo che saranno passati i minuti di riposo è necessario asciugare l’hamburger o la bistecca da entrambi i lati utilizzando una carta assorbente. Prima di metterla in padella dovrete spennellare la carne con burro chiarificato o con dell’olio capace di resistere alle alte temperature. Per cuocere la carne di Angus in maniera corretta e per dargli un pizzico di sapore in più potete aggiungere rosmarino, olio aromatizzato o altre spezie a vostro piacimento come paprika dolce o pepe. Una volta che la padella si sarà riscaldata potrete metterci sopra l’hamburger di Angus o la bistecca. I tempi di cottura dipendono dallo spessore della carne e dalle vostre preferenze personali; alcuni infatti preferiscono la bistecca o l’hamburger ben cotti, mentre altri lo preferiscono con una cottura media o al sangue.

Come cucinare la carne di Angus alla griglia?

Prima di essere posti sulla griglia, e durante la cottura, la bistecca o l’hamburger di Angus possono essere spennellati con un filo di olio extravergine d’oliva su entrambe le parti. Questo non solo o non tanto per aggiungere gusto ma per assicurare una migliore cottura. L’olio infatti, in questo caso specifico, non rappresenta un condimento ma uno strumento che consente al calore di diffondersi in maniera più rapida e funzionale. La cottura alla griglia è la tecnica più utilizzata per cuocere velocemente la carne di Angus. Se si sceglie questo tipo di cottura bisogna fare particolare attenzione alla quantità di carne che viene messa contemporaneamente sulla griglia. Più saranno i pezzi di Angus inseriti, maggiore sarà il grasso che colerà sulla brace. Di conseguenza, questo fenomeno potrebbe bruciare la carne diffondendo nell’ambiente un aroma sgradevole e un forte odore di fumo. Nella cottura alla griglia è importante ricordare sempre che la parte centrale della griglia ha sempre temperature più alte, e quindi bisogna posizionare e far ruotare i diversi pezzi anche in considerazione di questo fatto. Dopo aver messo la carne sulla griglia, per i primi tre minuti è consigliato non girarla da nessun lato. Trascorso questo lasso di tempo potrete alzarla e voltarla. Effettuando questo procedimento avete la possibilità di verificare la presenza delle righe di cauterizzazione e della crosticina in superficie che viene a formarsi con la cottura. Continuate la cottura per il tempo necessario, che può variare a seconda dell’intensità della brace, dalla dimensione delle bistecche o dell’hamburger e dal gusto personale, ovvero dal desiderio di avere la carne ben cotta, con cottura media o al sangue. Una volta terminata la cottura servite e gustate la carne ben calda, accompagnandola con una buona birra o con un bicchiere di vino rosso: grazie alle qualità dell’Angus avrete il piacere di assaporare una delle migliori carni al mondo.

RICETTE & CONSIGLI

Ricetta fregola e salsiccia

La fregola con salsiccia è un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione gastronomica della Sardegna, che si prepara con un formato di pasta di semola molto conosciuto e tra i più antichi dell’Isola: la fregola sarda. Questo particolare formato di pasta è...

Ricetta sugo con salsiccia

Il sugo con salsiccia è un condimento saporito e sostanzioso, ottimo per realizzare un indimenticabile primo piatto di pasta: meglio se si tratta di tagliatelle o tortiglioni, ma può andar bene anche con le classiche pennette o per condire una squisita pasta al forno...

Ricetta lenticchie e salsiccia

La ricetta lenticchie e salsiccia è un piatto tipico della tradizione contadina, completo e sostanzioso che non tramonta mai. Non stiamo parlando di una cena raffinata o un pranzo da preparare al volo, ma di un piatto unico che richiede lunghe cotture…e con l’obbligo...

Ricetta funghi e salsiccia

La ricetta funghi e salsiccia è tra le più apprezzate durante la stagione autunnale, quando iniziano le scampagnate alla ricerca di funghi porcini e champignon! Un grande classico a cui non si può rinunciare, soprattutto in quelle serate più fresche, quando c’è...

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox