Come condire hamburger

3 Feb 2023

Gli hamburger possono essere conditi in numerosi modi: dal più classico cheeseburger condito con insalata, pomodoro e formaggio ai più particolari e sofisticati ananas grigliato o pancetta e uova. La bellezza degli hamburger è che si può sperimentare e dare libero sfogo alla fantasia; se poi la carne dell’hamburger è di prima qualità, come nel caso dei prodotti a marchio Forma, l’ottimo risultato è praticamente assicurato.

Ecco allora alcune idee e proposte su come condire l’hamburger: alcune idee saranno più classiche e semplici, altre più particolari e originali. Decidete voi quale proposta fa al caso vostro e quale hamburger Forma abbinarci: bovino biologico? Pecora? Scottona Sarda? Le proposte sono numerose e tutte da provare!

Il classico cheeseburger

Cominciamo le nostre proposte su come condire l’hamburger con gli ingredienti che compongono il tanto amato cheeseburger, proprio come quello del fast food.

Per questa ricetta classica, che piacerà a grandi e piccini, potrebbe essere una buona idea utilizzare un hamburger di Angus Forma, ma potete anche decidere di dare un tocco particolare al panino utilizzando invece il nostro hamburger di bovino guanciale e pecorino.

Ecco gli ingredienti di cui avrete bisogno per 4 porzioni:

  • Hamburger di Angus Forma 4
  • Cheddar (o un altro formaggio simile) 4 fette
  • Panini per hamburger 4
  • Lattuga 50 g
  • Pomodori 80 g (1 pomodoro se grande)
  • Cetriolini sottaceto 20 g
  • Cipolle rosse 20 g
  • Maionese o ketchup (o entrambi mischiati se vi piace la salsa rosa) 60 g
  • Olio extravergine di oliva q.b

Una volta che vi siete procurati tutti gli ingredienti, il procedimento è piuttosto semplice. Dopo aver tolto gli hamburger dal frigorifero ed aver aspettato che raggiungessero la temperatura ambiente, fate scaldare una bistecchiera con un filo di olio d’oliva.

Ora adagiatevi sopra gli hamburger e fateli cuocere circa 4 minuti per lato. Se state attenti riuscirete a girarli una sola volta. Quando la cottura degli hamburger è quasi terminata, sistemate sopra ognuno una fetta del formaggio che avete scelto, in modo che si sciolga leggermente.

A questo punto tostate leggermente il pane in una seconda padella (20 secondi dovrebbero bastare).

Infine, non vi resta che comporre il vostro panino: spalmate la salsa sul pane, adagiatevi sopra l’insalata, poi la carne con sopra il formaggio sciolto ed infine qualche fetta di pomodoro, di cetriolino e di cipolla rossa. Gustatevi l’hamburger ben caldo, magari accompagnandolo con delle patatine fritte.

Come condire hamburger con pancetta e uova

Per questa ricetta utilizzeremo 4 hamburger di bovino biologico Forma e 4 fette di pancetta, sempre a marchio Forma. Vi serviranno poi 4 uova (possibilmente da galline ruspanti), 4 panini per hamburger, 4 fette di cheddar (o un formaggio simile), 50 g di lattuga, 80 g di pomodoro e infine 40 g di burro (possibilmente chiarificato, in quanto regge meglio le alte temperature) ed un filo d’olio d’oliva per cuocere gli hamburger.

Per quanto riguarda la cottura degli hamburger rimandiamo a quanto spiegato nella ricetta precedente: 4 minuti per lato su un filo d’olio. Ricordatevi inoltre di appoggiare una fetta di formaggio su ogni hamburger poco prima che la cottura sia terminata, in modo che si sciolga leggermente.

Nel frattempo, scaldate il burro in una padella e cuocetevi l’uovo all’occhio di bue e fate saltare le fette di bacon, sempre in padella. Riscaldate il pane (tagliato a metà) per circa 20 secondi, come nella ricetta precedente. Infine non ci resta che comporre il panino: su ogni fetta di pane sistemate l’hamburger con il formaggio, il bacon, qualche fetta di lattuga e pomodoro ed infine l’uovo all’occhio di bue. Buon appetito!

Hamburger con ananas grigliato

Concludiamo le nostre proposte su come condire l’hamburger con un abbinamento particolare, ma decisamente prelibato: ananas grigliato e fontina. Per questa ricetta utilizzeremo 4 hamburger di salsiccia Forma.

Ecco gli altri ingredienti di cui avrete bisogno:

  • Panini per hamburger 4
  • Fontina (o un altro formaggio simile) 4 fette
  • Ananas al naturale 240 g
  • Lattuga 50 g
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Dopo aver cotto gli hamburger di carne ed avervi fatto squagliare il formaggio sopra (secondo il procedimento indicato nelle due ricette precedenti) prendete una seconda padella e fatevi scaldare sopra i panini aperti a metà e le fette di ananas. Aggiungete un pizzico di sale ed un filo d’olio e lasciate irrorare per alcuni minuti.

RICETTE & CONSIGLI

Filetto di maiale alla griglia

Il filetto di maiale alla griglia è un secondo piatto magro e semplice da realizzare anche per chi non è esperto in cucina. Richiede però una particolare attenzione nella cottura perché altrimenti rischia di diventare asciutto e stopposo.

Insalata di carne cruda

L’insalata di carne cruda è una deliziosa e raffinata pietanza, realizzata con pochissimi ingredienti. Perfetta sia come antipasto che come secondo piatto, vi stupirà per il perfetto equilibrio tra la morbidezza della carne cruda e la vivacità dei condimenti freschi e genuini.

Tortillas ripiene di carne

Le tortillas sono un piatto tipico della cucina messicana che si possono farcire con vari ingredienti come carne, verdure o pesce. Prepararle è molto semplice e mangiarle con le mani è d’obbligo!

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Lightbox