5 antipasti da abbinare alla carne

30 Ott 2023

Sappiamo tutti che qualsiasi pasto importante comincia con l’antipasto: quel primo assaggio che stimola il palato e invoglia lo stomaco all’arrivo della portata principale.

Sappiamo anche, però, che una delle difficoltà maggiori in cucina è trovare le idee! Per risolvere il problema, ecco una lista di 5 antipasti da abbinare alla carne, facili e veloci da preparare e soprattutto deliziosi.

Per un ottimo risultato, ricordate di prestare grande attenzione alla qualità delle materie prime, specialmente della carne! Affidatevi a marchi di alta qualità, come Forma Carni.

Buona preparazione!

Olive all’ascolana

Cominciamo con le olive all’ascolana originarie di Ascoli Piceno, nelle Marche. Per questa ricetta vi occorreranno:

  • Olive verdi: 1 kg
  • Maiale Forma: 100 g
  • Pollo: 100 g
  • Manzo Forma: 100 g
  • Parmigiano grattugiato 70 g
  • Cipolle: una (piccola)
  • Sedano: 1 costa
  • Carota: 1
  • Uova: 3
  • Mollica di pane: 40 g
  • Pangrattato: q.b.
  • Vino bianco: 1 bicchiere
  • Olio extravergine di oliva: q.b.
  • Sale: q.b.

Cominciate la preparazione facendo rosolare un trito di sedano, carota e cipolla in padella capiente assieme ad un filo abbondante di olio d’oliva. Dopo pochi minuti, aggiungete in padella anche la carne, tagliata a dadini.

Quando la carne e le verdure risultaranno ben rosolate, aggiungete il vino bianco e lasciate sfumare abbassando la fiamma. Poi spegnete il fuoco, versate il tutto in un mixer e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Travasate il composto in un contenitore capiente, poi aggiungete il parmigiano, un uovo e la mollica di pane. Impastate con le mani per far amalgamare tutti gli ingredienti, poi lasciate riposare per circa 30 minuti.

Mentre il ripieno riposa, denocciolate tutte le olive, avendo cura di non dividerle a metà. Trascorsa la mezz’ora di riposo, riempite le olive denocciolate e provate, per quanto possibile, a riprodurre la loro forma originaria.

In tre contenitori separati versate la farina, il pangrattato e le due uova rimaste, sbattute. Dopo aver riempito ogni oliva, passatele nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.

Lasciate riposare le olive per circa mezz’ora, poi passatele nuovamente nella farina, nell’uovo e nel pangrattato.

Infine, non vi resta che cuocere le vostre olive all’ascolana! Potete friggerle nell’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente, avendo cura di ruotarle regolarmente e, una volta pronte, di rimuovere l’olio in eccesso con della carta da cucina.

Datteln im Speckmantel

Proseguiamo con una ricetta tedesca, letteralmente “datteri nel cappotto di speck” o, per dirlo più elegantemente, datteri avvolti nello speck. Noi utilizzeremo la pancetta.

Per questa ricetta avrete bisogno di:

  • Datteri denocciolati: 20
  • Pancetta Forma: 10 fette
  • Formaggio caprino fresco: 150 g

Cominciate tagliando leggermente i datteri e riempendoli con il formaggio caprino.

Proseguite avvolgendo ogni dattero con una fetta sottile di pancetta. Per tenere l’involtino di dattero chiuso, potete utilizzare degli stuzzicadenti.

Infine, sistemate i vostri Datteln im Speckmantel in una teglia rivestita di carta da forno e cuoceteli in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 10 minuti.

In alternativa, potete friggere i vostri datteri in padella o cuocerli alla griglia.

Torta salata con piselli e prosciutto

Ecco ora un antipasto tipico delle feste e amato da tutti: la torta salata. Per prepararla vi occorreranno:

  • Pasta sfoglia: 1 rotolo
  • Prosciutto crudo Forma: 100 g
  • Piselli precotti: 140 g
  • Formaggio grattugiato: 50 g
  • Ricotta: 200 g
  • Uova: 2
  • Sale e pepe: q.b.

Cominciate versando le uova, la ricotta e il formaggio grattugiato in un contenitore capiente. Aggiungete anche qualche pizzico di sale e pepe.

Mescolate per bene in modo da amalgamare per bene tutti gli ingredienti, poi aggiungete i piselli precotti ed il prosciutto, precedentemente tagliato a cubetti. Mescolate ancora una volta.

Ora stendete la pasta sfoglia e utilizzatela per foderare la vostra forma da torta. Versatevi sopra il ripieno e spalmatelo per bene.

Infine, chiudete i bordi della pasta sfoglia e infornate per 40 minuti in forno statico preriscaldato a 170°C. Prima di gustare la vostra torta salata ricordate di farla stemperare a temperatura ambiente.

Prosciutto crudo e melone

Fra la lista degli antipasti da abbinare alla carne non poteva certo mancare l’accostamento prosciutto crudo e melone!

Questo antipasto è perfetto soprattutto nei mesi estivi. La preparazione è semplice e velocissima: vi occorerà solo un melone e delle fette di prosciutto crudo Forma tagliate sottili. Con ogni fetta di prosciutto dovrete poi avvolgere una fetta di melone, per poi deliziare i vostri ottimi con questo ottimo accostamento dolce-salato.

Vitello tonnato

Concludiamo la nostra lista di antipasti da abbinare alla carne con una ricetta tipica del Piemonte: il vitello tonnato.

Per questa ricetta vi occorreranno:

  • Vitello: 800 g
  • Tonno all’olio di oliva: 100 g
  • Carota: 1
  • Sedano: 1 costa
  • Uova: 2
  • Vino bianco: 1 bicchiere
  • Aglio: 1 spicchio
  • Capperi: 5 g
  • Acciughe: 3
  • Olio extravergine di oliva: q.b.
  • Sale e pepe (possibilmente in grani): q.b.

Per preparare il vitello tonnato, iniziate pulendo le verdure e la carne.

Fate bollire il vitello con il vino, le verdure, i condimenti e abbondante acqua. Cuocete per 40 o 45 minuti.

Raffreddate la carne e filtrate il brodo (circa 150 g). Cuocete le uova per 9 minuti, sbucciatele e tagliatele in quarti. In una brocca, mescolate le uova, il tonno, le acciughe, i capperi e il brodo, frullate fino a ottenere una crema.

Infine, affettate la carne, sistematela su un piatto, versate la crema al centro e guarnite con capperi. Ecco pronto il vostro vitello tonnato!

RICETTE & CONSIGLI

Tacos con carne macinata

I tacos sono una pietanza tipica della cucina tex-mex; si tratta di tortillas, simili alle nostre piadine, a base di farina di mais, piegate a metà per formare una mezzaluna e farcite con diversi ingredienti e condimenti.

Biscotti con strutto al posto del burro

In questo articolo spiegheremo come fare dei biscotti con strutto al posto del burro, ideali per una golosa merenda o per accompagnare il caffè o tè.

Carne cruda alla piemontese

La carne cruda alla piemontese è una ricetta della tradizione che può essere servita come antipasto, leggero, ricco di sapore e sofisticato. La ricetta originale piemontese prevede che la carne sia battuta al coltello.

Filetto di maiale alla griglia

Il filetto di maiale alla griglia è un secondo piatto magro e semplice da realizzare anche per chi non è esperto in cucina. Richiede però una particolare attenzione nella cottura perché altrimenti rischia di diventare asciutto e stopposo.

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Lightbox