Come cuocere la carne senza farla indurire

9 Ott 2020

La carne è tra i piatti più apprezzati della cucina internazionale. Si presta alla preparazione di tantissime ricette, alcune più semplici altre più complesse, ma l’obiettivo principale per gustarla al meglio resta sempre uno: cuocere la carne senza farla indurire.

Molto spesso, infatti, si rischia di farla disidratare, di lasciarla cuocere troppo a lungo o al contrario per troppo poco tempo. Come fare, quindi, per trovare il giusto equilibrio? Ci sono dei piccoli accorgimenti che son stati tramandati di generazione in generazione e che, ancora oggi, tornano utili per cuocere la carne nel migliore dei modi.

Marinare la carne

Senza dubbio, marinare la carne è tra le tecniche più utilizzate per ammorbidire la carne ed evitare, quindi, di farla indurire. In particolare, sono le marinature a base di agrumi, aceto o vino che ci aiutano ad ottenere il risultato desiderato.

Questo perché i prodotti con un certo grado di acidità aiutano a “rompere” le fibre muscolari e ci permettono di ottenere un pezzo di carne più tenero dopo la cottura.

Tra gli altri alimenti che possono aiutare a rendere più tenera la carne è senza dubbio il latte. Perfetto per marinare la carne, può essere sostituito anche dai suoi derivati, come yogurt, latticello oppure panna acida.

Basterà lasciare la fettina di carne a marinare per alcune ore. Chi preferisce, può anche aggiungere al latte delle erbe aromatiche o spezie.

Il “Velveting”

Non c’è un corrispettivo in italiano, ma in inglese si chiama “Velveting”: è una tecnica di cottura cinese che si utilizza prima della frittura.

Per seguire questo metodo e ottenere una carne morbida e saporita, occorre marinare la carne in una miscela di albume, amido di mais e vino di riso. Dopodiché bisogna sbollentare brevemente la carne in olio o acqua, prima di friggerla per immersione.

Una tecnica innovativa di sicura riuscita!

Cuocere a bassa temperatura

Tra le regole fondamentali per cuocere la carne senza farla indurire c’è la cottura lenta a bassa temperatura. Questo metodo può essere utilizzato quando si ha tempo a disposizione per stare in cucina ed è sicuramente molto utile per raggiungere un ottimo risultato.

Cuocere la carne a bassa temperatura per periodi lunghi, infatti, dà il tempo al tessuto connettivo di sciogliersi e formare una gelatina che lubrifica le fibre muscolari della carne, rendendola tenera e piacevole da masticare.

Tagliare a fette sottili

Se siete abili con il coltello da cucina, potete tagliare la carne a fette sottili. In questo modo le fibre muscolari della carne si “accorciano” e a fine cottura avrete una sensazione di morbidezza al palato.

Questa tecnica è particolarmente consigliata se si vuole preparare delle fettine di carne tenere e gustose. E per chi non ha acquistato delle fettine di carne già pronte, può sempre ricorrere all’uso del batticarne. In questo caso è bene battere la carne in modo uniforme così da avere una cottura perfetta!

Il Bicarbonato

Chi l’avrebbe mai detto? Eppure il Bicarbonato è un’ottima soluzione per cuocere la carne senza farla indurire. Basta aggiungere un cucchiaino abbondante di Bicarbonato per ogni mezzo chilo di carne, ma attenzione: andrà fatto soltanto a un terzo della cottura della carne.

RICETTE & CONSIGLI

Ricetta pasta, zucca e salsiccia

La pasta con zucca e salsiccia è un primo piatto rustico e saporito perfetto per la stagione autunnale, che unisce in modo equilibrato dolcezza e sapidità per accontentare tutti i gusti. Questa accoppiata è un classico della cucina italiana particolarmente apprezzato...

Ricetta risotto con salsiccia

Il risotto con salsiccia è un gustoso primo piatto particolarmente apprezzato per il suo gusto deciso e l’invitante profumo, facile da preparare e adatto a qualsiasi occasione. Veloce ed economica, questa succulenta pietanza si prepara in pochi passaggi e secondo...

Ricetta salsiccia e patate

Quella tra salsiccia e patate è un’accoppiata vincente che conquista i palati degli amanti della carne e dei piatti tradizionali della cucina italiana, soprattutto per il gusto e la facilità di preparazione. Perfetto per una grigliata tra amici o per un pranzo in...

Ricetta polenta e salsiccia

La ricetta polenta e salsiccia è un piatto povero della tradizione gastronomica italiana, apprezzato e preparato soprattutto nei mesi invernali. L’origine della preparazione, infatti, è della zona settentrionale d’Italia e, in particolare, del Veneto. È una ricetta...

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox