Quanto vivono i maiali?

20 Set 2021

Insieme a quella bovina e del pollame, quella suinicola è in Italia una delle principali filiere di produzione di carne.

Vediamo quali sono le razze suine, quanto vivono i maiali di allevamento e da compagnia e come garantir loro una vita più lunga e sana.

Le razze suine

In generale è possibile raggruppare tutte le specie in due macrocategorie:

  1. Razze di suini pesanti, destinate principalmente alla produzione di salumi. Vengono macellate intorno ai 9-10 mesi di vita.
  2. Razze di suini leggeri, usate per produrre carne al consumo. Vengono macellate quando raggiungono il peso di 90-110 kg, verso i 5-6 mesi di età.

Negli allevamenti troviamo specie che sono un incrocio di suini di ceppo europeo e orientale. L’incrocio continuo, però, ha portato alla sostituzione delle razze autoctone italiane con quelle estere, con la conseguente diminuzione e in alcuni casi la scomparsa. Sono molte le razze che sono state recuperate grazie ad appositi progetti di recupero.

Ecco le principali razze suine allevate in Italia e nel mondo:

  1. Large White
  2. Landrace
  3. Duroc
  4. Pietrain
  5. Hampshire
  6. Cinta Senese
  7. Romagnola o Mora
  8. Suino Nero di Calabria

Leggete anche quali sono i tagli di carne del maiale.

I maiali domestici

Ci sono poi i maiali domestici, veri e propri animali da compagnia, che rispetto a quelli di allevamento hanno dimensioni e pesi inferiori. Esistono diverse razze, la più famosa è quella del maialino con la pancia a tazza, detto anche maiale vietnamita perché originario del Vietnam. Questa tipologia viene allevata come animale da compagnia sia negli USA già dagli anni 80, sia in Europa. Sono animali molto intelligenti, al pari di un gatto o un cane, al contrario di quello che si pensa non amano la sporcizia, per loro natura, infatti, fanno il bagnetto ogni giorno se hanno a disposizione una bacinella d’acqua.

I maialini vietnamiti sono più piccoli rispetto al suino nano americano o europeo, hanno orecchie verticali e coda dritta invece di arrotolata e possono essere di vari colori, bianchi, neri o misti. Raggiungono le dimensioni di una cane di media-grossa taglia, con una lunghezza di 90 centimetri ed un’altezza di 40 centimetri. Hanno un corpo tozzo e compatto e il loro peso si aggira tra i 40 e i 90 chili da adulti, molto inferiore rispetto ai 250-300 chili delle razze allevate per la carne.

Longevità

Arriviamo al tema principale: quanto vivono i maiali?

I maiali hanno una vita media di 20 anni, si stima possano vivere 15 anni e massimo 30. I maiali allevati per la carne vengono abbattuti a 6 mesi di vita, mentre le scrofe gravide vengono macellate a 3-5 anni.

Se tenuto come animale da compagnia, il maiale vive dai 10 ai 20 anni. Il maialino nano più famoso è quello dell’attore George Clooney, vissuto fino all’età di 18 anni.

L’allevamento svolge un ruolo fondamentale nella durata della vita di qualunque suino. I maiali necessitano di una buona dieta, sana ed equilibrata e anche di esercizio fisico per poter vivere a lungo, esattamente come noi esseri umani.

L’alimentazione del maiale domestico non differisce molto rispetto a quello che sta in fattoria. Gli scarti alimentari non devono essere il pasto principale, ma devono essere integrati con un pastone umido a base di farina di mais, di soia, fiocchi d’avena, crusca, erba fresca.

Il maiale è totalmente erbivoro, la sua mandibola infatti ha una forma che ottimizza il consumo di vegetali, quali frutta, verdura, radici, tuberi e funghi. A causa, però, dell’addomesticamento da parte dell’uomo, e degli allevamenti dove l’alimentazione è pensata per farlo ingrassare, la sua dieta è diventata onnivora.

Per i maiali giovani da allevamento che non pesano più di 50 kg è consigliata una dieta a base di miscele costituite dal 27% sia di proteine che di cereali. È importante anche prestare attenzione alla quantità di cibo che consuma: può mangiare 2 kg o più di mangime al giorno. La razione alimentare varia in base al peso dell’animale.

Alimenti da evitare per i maiali domestici

È complicato trovare in commercio mangimi per maiali che non siano appositi per farli ingrassare. Per chi ha un maiale come animale da compagnia, l’obiettivo è infatti quello di fargli vivere una vita lunga e sana. Non date al vostro maialino i mangimi per animali da fattoria, che sono sbilanciati e generano obesità. Allo stesso modo, anche le crocchette per cani o gatti non vanno bene!

Tra gli alimenti vietati per i maiali domestici vi sono:

  • La caffeina
  • Cibo-spazzatura
  • Carne ed i suoi derivati
  • Aglio e cipolla
  • Sale e alimenti ricchi di sale
  • Avocado
  • Patate
  • Fave e fagioli
  • Foglie della frutta e ortaggi

Con un’alimentazione sana e corretta garantirete una vita più longeva al vostro maialino.

RICETTE & CONSIGLI

Ricetta fregola e salsiccia

La fregola con salsiccia è un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione gastronomica della Sardegna, che si prepara con un formato di pasta di semola molto conosciuto e tra i più antichi dell’Isola: la fregola sarda. Questo particolare formato di pasta è...

Ricetta sugo con salsiccia

Il sugo con salsiccia è un condimento saporito e sostanzioso, ottimo per realizzare un indimenticabile primo piatto di pasta: meglio se si tratta di tagliatelle o tortiglioni, ma può andar bene anche con le classiche pennette o per condire una squisita pasta al forno...

Ricetta lenticchie e salsiccia

La ricetta lenticchie e salsiccia è un piatto tipico della tradizione contadina, completo e sostanzioso che non tramonta mai. Non stiamo parlando di una cena raffinata o un pranzo da preparare al volo, ma di un piatto unico che richiede lunghe cotture…e con l’obbligo...

Ricetta funghi e salsiccia

La ricetta funghi e salsiccia è tra le più apprezzate durante la stagione autunnale, quando iniziano le scampagnate alla ricerca di funghi porcini e champignon! Un grande classico a cui non si può rinunciare, soprattutto in quelle serate più fresche, quando c’è...

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox