Quanto costa un maiale?

19 Lug 2022

Perché scegliere fra cane e gatto se il vostro animale domestico può essere un maiale?

Certo, nella maggioranza dei casi i maiali vengono ancora acquistati con il fine di allevarli per il macello, ma sempre di più si comincia a considerare i maiali come animali da compagnia: veri e propri animali domestici. Soprattutto quando si tratta del piccolo e tenero maialino vietnamita, noto anche come maialino pancia a tazza, dalla pancia sporgente, schiena concava, coda dritta e orecchie piccole.

Ma veniamo al dunque: che lo si voglia acquistare per possessione domestica o per l’allevamento a scopo di lucro, quanto costa un maiale? In questo articolo, chiariremo ogni dubbio riguardo al costo di acquisto e a cosa significhi nella pratica decidere di convivere con un maiale come animale domestico.

L’acquisto: costo medio di un maiale al Kg

Partiamo dal dubbio più comune quando si decide di procedere all’acquisto: quanto costa un maiale?

Di norma, il prezzo dei maiali è calcolato al Kg e si aggira fra i 1,40€ e i 2,50€, a seconda del fornitore (privato o azienda), della zona d’acquisto, del peso totale del maiale e del prezzo di mercato della carne suina.

Per l’allevamento, solitamente si opta per maialini piccoli e poco cresciuti, di un peso di circa 10 o 15 Kg. In questo caso, dunque, il prezzo da aspettarsi va dai 14,00€ ai 37,50€.

Se ipotizzassimo invece di voler acquistare un maiale adulto, il peso medio va da circa 100 Kg ai 160 o 180 Kg. Per cui, calcolando il prezzo al Kg, otterremo costi variabili dai 140€ ai 450€ massimi.

Il costo del maialino nano, invece, è mediamente di 100€, ma lo si può trovare anche a prezzi più economici, fino anche a 50€.

Esiste anche un maialino nero italiano tipico della zona di Caserta, molto raro e pregiato, il cui prezzo sale a circa 8€ al Kg. Tuttavia, trovare un negozio di animali che venda questa razza di maiale è molto difficile.

Infine ricordiamo che, al prezzo di partenza, è importante aggiungere i costi di mantenimento: cibi, cure, sterilizzazione, vaccinazioni obbligatorie e via dicendo.

Il maiale come animale domestico: cosa aspettarsi

Rispetto agli animali domestici a cui siamo più abituati, come i cani o i gatti, i sempre più diffusi maiali o maialini hanno bisogno di cure e attenzioni diverse. Se ci si vuole assicurare il benessere dell’animale, sarebbe bene considerare l’acquisto di almeno un altro maiale, così che possano tenersi compagnia. I maiali, infatti, sono animali da branco e per stare bene hanno bisogno della compagnia di altri simili. Nel caso in cui non possiate permettervi la gestione di due maialini, ricordatevi di tenervi liberi almeno ogni giorno abbastanza tempo per fargli compagnia e giocarci un po’ insieme, in modo che non soffra di solitudine.

Inoltre, è indispensabile disporre di un giardino in cui il maiale possa correre libero, giocare indisturbato e fare i bisogni: decisamente non si tratta di un animale adatto alla vita fra mura, nemmeno quando si tratta un maiale nano. Inoltre, nel considerare lo spazio di cui potrebbe necessitare, non lasciatevi incantare dalle dimensioni ridotte del momento di acquisto. Un maialino nano, come ad esempio il maialino vietnamita, una volta che diventa adulto cresce considerevolmente e può arrivare a raggiungere anche 100 Kg di peso (per dimensioni di circa 90 cm di lunghezza e 40 di altezza).

Cosa sapere

Bisogna anche tenere conto che, non essendo dotato di ghiandole sudoripare, il maialino avrà colpi di calore improvvisi e necessiterà della disponibilità di acqua con cui rinfrescarsi. Insomma, se vivete in un piccolo appartamento da città, probabilmente sarebbe meglio optare per un animale domestico più classico. Non intendiamo dire che il maialino non può entrare in casa: l’unica cosa importante è che l’interno domestico non sia l’unico ambiente a sua disposizione.

Ciononostante, non immaginatevi che il maiale sia un animale completamente ingestibile. Non tutti sanno che i maiali sono animali molto intelligenti, a cui possono essere insegnati alcuni comportamenti che rispetteranno molto più fermamente di quanto potremmo aspettarci da un gatto.

Per di più, si tratta di un animale abbastanza pulito (al contrario di quanto vorrebbe l’immaginario comune) e non ci saranno grosse difficoltà per quanto riguarda l’alimentazione. Il maiale è un animale onnivoro: frutta, verdure, legumi, insomma qualsiasi alimento di cui si nutre lo stesso padrone (per cui non dimenticate il cibo a portata di mano del maialino, o scomparirà!). L’importante è che si tratti di un’alimentazione sana: per fare un esempio, sarebbe bene evitare di dargli dei pezzi di torta o altri dolciumi simili.

RICETTE & CONSIGLI

Ricetta fregola e salsiccia

La fregola con salsiccia è un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione gastronomica della Sardegna, che si prepara con un formato di pasta di semola molto conosciuto e tra i più antichi dell’Isola: la fregola sarda. Questo particolare formato di pasta è...

Ricetta sugo con salsiccia

Il sugo con salsiccia è un condimento saporito e sostanzioso, ottimo per realizzare un indimenticabile primo piatto di pasta: meglio se si tratta di tagliatelle o tortiglioni, ma può andar bene anche con le classiche pennette o per condire una squisita pasta al forno...

Ricetta lenticchie e salsiccia

La ricetta lenticchie e salsiccia è un piatto tipico della tradizione contadina, completo e sostanzioso che non tramonta mai. Non stiamo parlando di una cena raffinata o un pranzo da preparare al volo, ma di un piatto unico che richiede lunghe cotture…e con l’obbligo...

Ricetta funghi e salsiccia

La ricetta funghi e salsiccia è tra le più apprezzate durante la stagione autunnale, quando iniziano le scampagnate alla ricerca di funghi porcini e champignon! Un grande classico a cui non si può rinunciare, soprattutto in quelle serate più fresche, quando c’è...

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox