Come fare la tagliata di bovino

30 Ago 2021

La tagliata di manzo è una ricetta estiva semplice e saporita che si ottiene sia dalla costata con osso che dallo stesso taglio senza osso (in questo caso assume il nome di entrecote, ovvero il controfiletto).

Il controfiletto di manzo è il taglio più adatto se si vuole ottenere una tagliata tenera e gustosa al punto giusto grazie al suo perfetto equilibrio tra parte grassa e magra. Se prendete un pezzo di carne magro la vostra tagliata risulterà asciutta e stopposa. Ma scegliere il taglio di carne adatto non è sufficiente però per ottenere una tagliata morbida e succulenta.

Ci sono dei piccoli accorgimenti da seguire, ad esempio non bisogna cuocerla da fredda e occorre prestare attenzione ai tempi di cottura, in modo che risulti perfettamente rosata all’interno. In questo articolo vi spiegheremo come fare la tagliata di bovino, tanti modi diversi ma tutti buonissimi!

Come preparare la tagliata

Cucinare la tagliata è davvero molto semplice, ma prima di tutto è fondamentale scegliere carne di qualità come quella di Forma. Tante tipologie di carne e salumi garantiti dalle procedure di qualità che seguiamo in ogni fase del nostro lavoro.

La tagliata è molto versatile, può essere cotta in padella, al forno o alla griglia.

Prima di dirvi come fare la tagliata di bovino, vi diamo qualche consiglio per la buona riuscita del piatto:

  • Ricordate di togliere la carne dal frigo almeno un’ora prima di cuocere, in quanto gli sbalzi di temperatura fanno indurire la carne.
  • Attenzione alla cottura, deve essere a calore alto per formare una crosticina esterna mentre l’interno resta rosato.
  • Per insaporire questo secondo piatto di carne, potete aggiungere rucola e pomodorini o lasciare la costata a marinare la notte prima di cuocerla in erbe aromatiche, vino rosso e olio extravergine d’oliva.
  • Asciugate la carne su entrambi i lati con della carta assorbente, per far sì che si formi la crosticina interna.
  • Non utilizzate padelle, piastre o griglie scadenti, meglio se fatte di ghisa e con un fondo spesso per veicolare bene il calore.
  • Non bucate con i rebbi della forchetta la carne durante la cottura, altrimenti i liquidi all’interno potrebbero fuoriuscire. Giratela con una spatola.
  • Non fate cuocere troppo a lungo la tagliata. Basteranno 3-4 minuti per lato se desiderate una cottura al sangue, qualche minuto in più per ottenerla ben cotta. L’interno deve sempre restare rosa.
  • Una volta terminata la cottura, avvolgete la carne con un foglio di alluminio e lasciatela riposare qualche minuto. In questo modo non si abbasserà troppo la temperatura e le parti più asciutte potranno idratarsi nuovamente senza fuoriuscita di liquidi al momento del taglio.

Come fare la tagliata di bovino in padella

Riscaldate per circa 3 minuti la padella sul fuoco, mettete la tagliata Forma al centro e fatela cuocere 4 minuti per lato per ottenere una cottura media. Non occorre aggiungere in cottura olio o burro.

Al posto della padella potete usare una piastra. Una volta calda adagiateci la carne. Potete preparare la tagliata con burro agli agrumi oppure con zabaione all’erba cipollina.

Come cucinare la tagliata alla griglia

Togliete le parti di grasso dalla carne, se presenti, e dividete il taglio a fette spesse. Fate riscaldare per bene la griglia sul fuoco vivo della brace, sistemate la carne e lasciate cuocere per 3-5 minuti su entrambi i lati, a seconda dello spessore. Girate le fette con una spatola o delle pinze. Per ottenere una cottura al sangue potete utilizzare un termometro da cucina. Togliete dalla griglia e lasciate riposare un minuto sul tagliere o se dovete lasciarla per più tempo avvolgetela con un foglio di alluminio.

Se avete a disposizione una bistecchiera fate così:

Scaldate la bistecchiera sul fuoco e mettete sulla base del sale grosso. Adagiate la tagliata e fate cuocere. Successivamente mettete la carne in una teglia da forno con timo, rosmarino, salvia e qualche spicchio d’aglio. Fate cuocere in forno preriscaldato a 230°C per 15 minuti circa. Portate in tavola con olio extra vergine d’oliva, sale, pepe e erbe aromatiche fresche.

Come fare la tagliata di bovino al forno

Anche al forno il risultato sarà sorprendente. Il taglio ideale è l’entrecote di manzo, intero e da tagliare solo dopo la cottura. Dopo aver fatto marinare la tagliata di manzo per circa un’ora nel frigorifero con gli aromi e l’olio, sistematela in una pirofila e infornate a 180°C per 20 minuti. Toglietela dal forno e fate riposare. Servite con patate al forno, insalata o funghi.

Sapete che si può preparare la tagliata anche al cartoccio? Mettete un foglio di alluminio nella teglia, adagiate la carne con il liquido di marinatura e chiudete il cartoccio. Fate cuocere per 20 minuti a 200°C. Il risultato sarà morbido, saporito e profumato!

Tagliata di manzo al sale

Questa è un’altra tecnica semplice e veloce da preparare. Cospargete la bistecchiera o la pietra ollare di sale, accendete il fuoco e fate riscaldare. Una volta raggiunta la temperatura, mettete sulla bistecchiera del rosmarino fresco. Ora adagiate la carne e fate cuocere. Terminata la cottura, tagliate a fette e servite.

Potete accompagnare questo secondo piatto con un condimento semplice, come olio e limone, oppure optare per un patè di funghi, del tartufo, rucola e pomodorini, aceto balsamico o erbette fresche.

RICETTE & CONSIGLI

Ricetta fregola e salsiccia

La fregola con salsiccia è un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione gastronomica della Sardegna, che si prepara con un formato di pasta di semola molto conosciuto e tra i più antichi dell’Isola: la fregola sarda. Questo particolare formato di pasta è...

Ricetta sugo con salsiccia

Il sugo con salsiccia è un condimento saporito e sostanzioso, ottimo per realizzare un indimenticabile primo piatto di pasta: meglio se si tratta di tagliatelle o tortiglioni, ma può andar bene anche con le classiche pennette o per condire una squisita pasta al forno...

Ricetta lenticchie e salsiccia

La ricetta lenticchie e salsiccia è un piatto tipico della tradizione contadina, completo e sostanzioso che non tramonta mai. Non stiamo parlando di una cena raffinata o un pranzo da preparare al volo, ma di un piatto unico che richiede lunghe cotture…e con l’obbligo...

Ricetta funghi e salsiccia

La ricetta funghi e salsiccia è tra le più apprezzate durante la stagione autunnale, quando iniziano le scampagnate alla ricerca di funghi porcini e champignon! Un grande classico a cui non si può rinunciare, soprattutto in quelle serate più fresche, quando c’è...

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox