Come cuocere gli spiedini di carne in padella

10 Mag 2021

Pezzetti di carne morbidi e saporiti che si alternano a peperoni, zucchine, fettine sottili di cipolla e pomodorini. Le ricette degli spiedini di carne sono tante così come anche i metodi di cottura.

Se volete fare qualcosa di diverso dalla solita grigliata in giardino o in terrazza, potete cuocere gli spiedini di carne in padella. Un secondo piatto sfizioso, facile da preparare.

Ognuno li compone secondo i propri gusti e fantasia: si può utilizzare pollo, maiale, manzo, salsiccia o wurstel e le verdure che più si preferiscono. L’importante è tagliare la carne a pezzetti più o meno uguali, in modo da garantire una cottura uniforme. Questo vale anche per le verdure che deciderete di mettere nello spiedo.

Il tempo è il vostro nemico numero uno? Non temete, per chi non ha tempo per cucinare, la soluzione ottimale sono gli spiedini Forma pronti da cuocere, preparati con le carni migliori, lavorate nella nostra filiera.

Ecco come cuocere gli spiedini di carne in padella e qualche consiglio utile per ottenere una carne morbida e gustosa.

Ingredienti

(Per 6 porzioni)

  • 1 salsiccia Forma;
  • 150 g di petto di pollo;
  • 100 g di lonza di maiale;
  • 50 g di pancetta di maiale Forma;
  • Mezzo peperone giallo;
  • Mezzo peperone rosso;
  • Cipolla;
  • 3 pomodorini;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 2 cucchiai di farina;
  • 4 cucchiai di pangrattato;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 1 limone;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • Sale e pepe.

Per questa ricetta abbiamo utilizzato un mix di carni: la salsiccia Forma, pollo, maiale e pancetta a marchio Forma. Si può aggiungere anche del lardo, invece della pancetta, così durante la cottura si scioglierà rilasciando il suo grasso e rendendo la carne più tenera. Per dare un tocco di croccantezza in più, potete ricoprire i pezzetti di carne con farina e pangrattato prima di disporli in un’ampia padella.

Gli spiedini possono essere cotti anche alla griglia e in forno.

Preparazione

Per insaporire la carne e gustarla al meglio occorre preparare la marinatura. Tagliate a tronchetti la carne e la pancetta (o il lardo a quadratini), il petto di pollo a strisce e arrotolatele per formare un bocconcino e mettete il tutto a marinare per almeno 30 minuti con olio, succo di limone, erbe aromatiche, sale e pepe.

Intanto, lavate tutte le verdure e tagliate i peperoni privandoli dei semi, i pomodorini e la cipolla a spicchi. Una volta terminato il tempo di marinatura, ricoprite i tronchetti di carne, come detto sopra, nella farina e infilateli negli spiedini di legno.

Componete quindi i vostri spiedini alternando gli ingredienti: infilate la salsiccia, poi il peperone, la pancetta, altra verdura, il pollo, verdura, carne di maiale e chiudete sempre con la salsiccia. I pezzi al centro risulteranno più morbidi perché protetti dall’umidità delle carni vicine. Non buttate il liquido della marinatura, vi servirà per irrorare gli spiedini durante la cottura!

Ora prendete uno spiedino per vola e impanatelo con il pangrattato. Fate scaldare un po’ d’olio Evo in una padella e quando sarà ben calda adagiate gli spiedini di carne. Fateli rosolare qualche minuto da entrambi i lati, aiutandovi con una pinza da cucina, sfumate con il vino bianco e unite di tanto in tanto il liquido della marinatura.

Coprite col coperchio e lasciateli cuocere per 15 minuti a fuoco medio, regolate di sale e pepe. Quando mancano 5 minuti al termine della cottura togliete il coperchio. Non fateli cuocere ulteriormente, altrimenti risulteranno secchi e stopposi.

Servite in tavola gli spiedini di carne su un piatto da portata con un contorno a vostra scelta (asparagi al burro, verdure crude o cotte, un’insalata di fagioli, patate al cartoccio…sono solo alcuni degli abbinamenti perfetti).

Varianti e consigli

Per rendere la ricetta degli spiedini di carne in padella ancora più buona e golosa, potete aggiungere del prosciutto crudo. Una volta che avrete preparato tutti gli spiedini, avvolgeteli con il prosciutto crudo sulle due estremità lasciando scoperto il centro. Poi fate sciogliere in una padella del burro e un filo d’olio extravergine e adagiate i bocconcini di carne. Al posto del vino bianco, potete usare del brandy per insaporire. Si formerà una crema sul fondo della padella che andrà sopra la carne durante la cottura. Infine, non dimenticate le salse!

Con la carne di prima qualità a marchio Forma otterrete degli spiedini teneri, gustosi e succulenti.

Per evitare che gli stecchini in legno si brucino durante la cottura, ricoprite le estremità degli spiedi con della carta stagnola o, in alternativa, usate degli stecchi in metallo.

RICETTE & CONSIGLI

Ricetta fregola e salsiccia

La fregola con salsiccia è un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione gastronomica della Sardegna, che si prepara con un formato di pasta di semola molto conosciuto e tra i più antichi dell’Isola: la fregola sarda. Questo particolare formato di pasta è...

Ricetta sugo con salsiccia

Il sugo con salsiccia è un condimento saporito e sostanzioso, ottimo per realizzare un indimenticabile primo piatto di pasta: meglio se si tratta di tagliatelle o tortiglioni, ma può andar bene anche con le classiche pennette o per condire una squisita pasta al forno...

Ricetta lenticchie e salsiccia

La ricetta lenticchie e salsiccia è un piatto tipico della tradizione contadina, completo e sostanzioso che non tramonta mai. Non stiamo parlando di una cena raffinata o un pranzo da preparare al volo, ma di un piatto unico che richiede lunghe cotture…e con l’obbligo...

Ricetta funghi e salsiccia

La ricetta funghi e salsiccia è tra le più apprezzate durante la stagione autunnale, quando iniziano le scampagnate alla ricerca di funghi porcini e champignon! Un grande classico a cui non si può rinunciare, soprattutto in quelle serate più fresche, quando c’è...

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox