Ricetta polenta e salsiccia

15 Set 2020

La ricetta polenta e salsiccia è un piatto povero della tradizione gastronomica italiana, apprezzato e preparato soprattutto nei mesi invernali. L’origine della preparazione, infatti, è della zona settentrionale d’Italia e, in particolare, del Veneto.

È una ricetta molto semplice da preparare e può essere consumata anche come piatto unico, perché è ricco di proteine e carboidrati.

Dal sapore unico e inconfondibile, la dolcezza della polenta si sposa perfettamente con il sapore deciso della salsiccia, cotta nel sugo di pomodoro dopo essere stata sfumata con del vino bianco.

Ecco come prepararla al meglio!

Ingredienti

Per la polenta:

2 l di acqua

500 g di farina per polenta

q.b. sale

q.b. Olio extravergine d’oliva

Per la salsiccia:

1 cipolla

650 g di salsiccia

400 g di polpa di pomodoro

1 bicchiere di vino bianco

q.b. sale

q.b. Parmigiano o Pecorino

Preparazione

Versate i due litri d’acqua in una pentola capiente, aspettate che arrivi a ebollizione e a questo punto aggiungete il sale e versate la farina di mais a pioggia. In un primo momento, mescolate con una frusta per non formare grumi e successivamente sostituite con un mestolo di legno.

Versate un filo d’olio e lasciate cuocere a fiamma dolce per 40 minuti, mescolando di tanto in tanto in modo che la polenta non si attacchi al fondo della pentola. Nel frattempo, tagliate la cipolla a rondelle sottili e fatela dorare in una padella capiente con un filo d’Olio extravergine d’oliva.

Tagliate le salsicce a pezzetti e fatela rosolare per circa 4 minuti. Dopodiché sfumate con un bicchiere di vino bianco e lasciate che l’alcol evapori. Unite i pomodori pelati schiacciandoli con un mestolo di legno. Condite il tutto con un pizzico di sale e fate cuocere a fiamma dolce per circa 10-15 minuti, finché il sugo non sarà diventato denso.

Servite per ogni porzione un mestolo di polenta accompagnato da due salsicce, con abbondante sugo e a piacere del Parmigiano o Pecorino. Gustate insieme ai vostri ospiti!

Blog

Come cucinare il filetto di bovino adulto

Il filetto è una carne molto richiesta e gradita anche per il fatto che le sue preparazioni richiedono pochi minuti di cottura e ben poche elaborazioni.

Come tagliare il guanciale

Il guanciale, reso celebre da alcuni piatti tipici della cucina italiana, come gli spaghetti alla carbonara e alla amatriciana, è un salume ricavato dalla carne del maiale.

Che cos’è la lonza di maiale?

La lonza è un taglio di carne ricavato da un muscolo e senza ossa del maiale. Per comprendere meglio cos’è la lonza di maiale occorre fare una distinzione tra nord e centro Italia.

Che salume è la coppa?

Per realizzare la coppa si utilizzano i muscoli del collo del suino e le carni vengono prima salate e massaggiate e poi vengono insaccate all’interno di un budello. Ecco le varie fasi.

News Aziendali

È online il nuovo sito

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Nuova immagine per Forma Carni

I nostri stabilimenti si trovano a Macomer, nel Marghine, ovvero nel cuore della Sardegna. Qui si sviluppa la nostra filiera e qui lavoriamo.

Forma, il BBQ dell’estate

Arriva l’estate. E con l’estate arriva la voglia di stare all’aperto, anche per pranzo o a cena. I Barbeque si accendono e le occasioni si moltiplicano, perché niente è più buono e coinvolgente di una bella grigliata in compagnia della famiglia o degli amici, nel...

WordPress Video Lightbox